Tag

acqua

L’acqua nel Lazio: più è “pubblica”, più arsenico c’è. Letteralmente

– Il 31 dicembre 2012 è scaduta la terza deroga ai limiti massimi di arsenico e fluoruro che possono essere contenuti nell’acqua erogata dai gestori del servizio idrico. I limiti, stabiliti a livello europeo e previsti dal d.lgs. 31/01, sono… Continua a leggere →

La Giornata Mondiale dell’Acqua Sprecata Dalla Gestione Pubblica

– Ieri si è celebrata la giornata mondiale dell’acqua, annuale appuntamento volto a sensibilizzare gli individui a un consumo più responsabile delle risorse idriche. Tra i temi più twittati con l’hashtag #worldwaterday si sono registrati l’accesso all’acqua potabile nel terzo… Continua a leggere →

Un’economia che funziona, l’idroelettrico. La “partita” sulle dighe

– I Romani, indiscussi maestri di ingegneria idraulica, ebbero a sperimentare e realizzare in gran numero infrastrutture idrauliche finalizzate allo sbarramento di corsi d’acqua. Anche in questo settore, la casistica offerta dal territorio italiano si presenta di tutto riguardo. Tuttavia… Continua a leggere →

Non bastava l’acqua pubblica, arrivano le tasse sulle bottiglie (private)

– Le commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera hanno recentemente adottato il testo base sullo sviluppo della mobilità sostenibile. La bozza, al voto delle camere dopo la pausa estiva, prevede incentivi fino a 5.000 euro per le automobili elettriche… Continua a leggere →

La giunta Vendola e la narrazione (idrica) delle tre carte

 – O la giunta Vendola non ha compreso il quesito e le implicazioni del SI’ al secondo referendum sull’acqua – a favore del quale, peraltro, ha fatto campagna – o, più probabilmente, sta facendo la furba. E’ notizia di qualche giorno fa che l’acquedotto… Continua a leggere →

Acqua, il Terzo Polo ripresenta il DDL Bersani come emendamento alla Legge Comunitaria

-Il Terzo Polo ha ripresentato oggi – in forma di  emendamento alla Legge Comunitaria in discussione questa settimana alla Camera – il ddl Bersani sui servizi idrici, depositato dal PD nel novembre 2010. L’emendamento porta le firme di Della Vedova,… Continua a leggere →

Gli effetti dei referendum sull’acqua: aquam et circenses

– Il fatidico quorum del 50% è stato ampiamente superato e i “Sì” hanno stravinto con percentuali che anche la Bulgaria si sogna; c’era da aspettarselo. La mancanza cronica di coraggio nel prendere una posizione chiara e tesa al “No”… Continua a leggere →

L’oasi del buon senso, oltre la sbornia referendaria, oltre Berlusconi

– E’ ufficiale: la “privatizzazione dell’acqua” lascerà il passo in poche settimane ad una più rassicurante “partecipazione dei privati alla gestione del ciclo idrico”, ché altre soluzioni non ci sono al drammatico ammanco di risorse da investire nell’ammodernamento del settore; gli elettori… Continua a leggere →

Perde Berlusconi

di LUCIO SCUDIERO – Non c’è stato referendum su Berlusconi, negli ultimi diciasette anni, che non raggiungesse il quorum. Andrà così, molto probabilmente, anche oggi. E anche oggi, come quindici giorni fa a Milano, Berlusconi perderà, nonostante il contributo indiretto… Continua a leggere →

Il quinto referendum, la Chiesa paghi i danni del SI ai quesiti sull’acqua

– Tra le tante voci che continuano ad omaggiare l’opinione pubblica del proprio dotto ed informato punto di vista rispetto ai referendum, spicca quella della Chiesa Cattolica. Ligia nell’applicare il principio di cavouriana memoria di “Libera Chiesa in libero Stato“,… Continua a leggere →

La retromarcia del PD sulle liberalizzazioni fa male al Paese

– Dichiarazione di Enzo Raisi, deputato di Futuro e Libertà per l’Italia Anziché partecipare alle barricate referendarie in nome di una opposizione ideologica ad una inesistente privatizzazione dell’acqua, il PD dovrebbe spiegare ai suoi elettori come mai alcuni dei suoi… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑