Pagina 2 di 801

Elezioni in Germania, cambierà il meno possibile. E l’Italia non cerchi giustificazioni

– La Merkel ha vinto, ha stravinto, ma dovrà probabilmente formare un governo di Grande Coalizione con i socialdemocratici della SPD (o in subordine, una coalizione minimal con i Verdi), stante il mancato ingresso in Parlamento dei liberali della FDP,… Continua a leggere →

Decadenze. Un Cav. sempre uguale a se stesso, in un Paese sempre uguale a lui

– “Decadenza” è il concetto giuridico intorno a cui pare ruotare la politica del Paese da diverse settimane. Ma decadenza è anche l’oggetto di una sensazione, che emerge già dopo pochi minuti di quel video-messaggio e che riguarda Berlusconi. Un… Continua a leggere →

Dei “miracoli” di Stamina nessuna evidenza scientifica. La lezione del Radithor

– C’è stata un’epoca durante la quale alla parola “radioattività” non veniva attribuita l’accezione negativa alla quale siamo abituati oggi. Era l’inizio del secolo scorso, e pubblicizzare come radioattivi prodotti di uso quotidiano, dal sapone al cioccolato all’acqua minerale, era diventata cosa piuttosto comune…. Continua a leggere →

Silvio Berlusconi, il videomessaggio che non ascolteremo mai

– Cari amici ed elettori, ho deciso di rendere pubblica oggi una decisione che ho maturato nel corso degli ultimi mesi. Ho deciso di abbandonare la politica attiva, a cui ho dedicato quasi venti anni della mia vita, per potere… Continua a leggere →

Una cronica inesistenza, chiamata “stabilità”. Si smascheri il bluff del governo che non c’è

– Di un governo che non governa l’Italia, ma i rapporti difficili tra il PD e il PdL e soprattutto le angosce del secondo, così anche alimentando l’insofferenza del primo, che senso ha augurarsi che rimanga stabile, cioè stabilmente inefficiente… Continua a leggere →

Albania, la bellezza si fa politica. Con Edi Rama

– Il ripristino della bellezza come obiettivo politico. È il programma di governo di un primo ministro molto più che particolare. Un intellettuale che ha raggiunto il suo sogno. Quello di guidare il Paese in maniera tutt’altro che convenzionale. Adottando… Continua a leggere →

Solo un atto politico condiviso può chiudere l’era Berlusconi

– Uno degli errori più clamorosi che sta compiendo la sinistra in queste settimane è ritenere che la condanna e la decadenza rappresentino il “game over” per Berlusconi. In realtà la sentenza pronunciata dal giudice Esposito ha rappresentato per molti… Continua a leggere →

Il Museo Egizio di Torino aperto… per riallestimento

– A Torino il restyling del Museo Egizio fa parlare di sé. In attesa del completamento dei lavori, nel 2015, che ridisegneranno l’allestimento, in un mix virtuoso tra la Piramide del Louvre e il Guggenheim di New York, il museo… Continua a leggere →

Il solito garantismo personale. Per Berlusconi è sempre “diverso”

– Gli argomenti dei giuristi pro Cav. non mi sembrano né peregrini, né inoppugnabili, ma del loro testo giuridico purtroppo rileva – verrebbe da dire: oggettivamente – soprattutto il sottotesto politico e la manifesta incredibilità del secondo travolge la credibilità… Continua a leggere →

“Nokia-soft”: due debolezze non fanno una forza

– Microsoft cerca di rafforzare la sua posizione di “terzo polo” nel settore degli smartphone, dopo i colossi Samsung e Apple, attraverso l’acquisizione di Nokia per 5,4 milioni di dollari. L’accordo prevede l’incorporazione della società finlandese e, soprattutto, del suo… Continua a leggere →

Borghi d’Italia, ma restaurati dagli stranieri

– Profondo rosso per il mercato immobiliare italiano. Nel 2012 il volume delle compravendite è crollato mediamente del 23%, con la sola eccezione di quelle da 8.000 euro al mq in su. Nel settore delle costruzioni sono 360 mila i… Continua a leggere →

« Articoli più vecchi Articoli più recenti »

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑