Categoria

Economia e mercato

Milano, l’Expo non compenserà l’abbandono

– A Milano la città continua a crescere. Lasciando nell’oblio molto di quello che esiste, abbandonato. Si preferisce consumare periferia più che riqualificare  zone abbandonate in centro. Costa meno. I numeri dell’occupazione da parte delle costruzioni sono eloquenti. Nel 1999 … Continua a leggere →

Telecom, Alitalia. Capitani coraggiosi e banchieri patriottici. La chiamavano “italianità”

– Dell’italianità di Telecom, come di quella di Alitalia, si può dire a conti fatti che tra il concetto e l’oggetto e tra le promesse del prima e i risultati del dopo c’è stata una bella e prevedibile differenza. I… Continua a leggere →

L’Imu è una sineddoche. Fenomenologia della crisi di un paese immobile

– Nelle ormai trascorse notti vacanziere, l’Imu ha agitato i sonni di molti italiani. Non avrebbe potuto essere diversamente, tanto era il timore che era stato loro incusso, paventando il ritorno ovvero il rischio derivante dall’abolizione dell’oltremodo nota imposta, “congelata”… Continua a leggere →

L’Italia senza Turismo

– L’Estate è la stagione delle vacanze. In mare, in montagna oppure al lago. Di solito, si sceglie in base ai propri gusti. Negli ultimi tempi, più che mai, facendo i conti soprattutto con la crisi e budget sempre più… Continua a leggere →

Fondi UE, l’Italia li spende poco e male

– Edifici scolastici che necessiterebbero di interventi strutturali, strade e ferrovie da ammodernare, musei che rischiano la chiusura, siti archeologici e singoli monumenti anche più recenti che minacciano di rovinare. Molte città e non meno territori privi quasi di manutenzione…. Continua a leggere →

Più libertà di stampa uguale meno libertà d’impresa? Sbagliato, Della Valle

– La libertà di stampa e, quindi, di opinione, evidentemente vale un pubblico appello al Presidente della Repubblica affinché la salvaguardi. Ma strana concezione ha di tale libertà chi reputa che essa vada tutelata limitando quella d’impresa, in particolare, quella… Continua a leggere →

Dai problemi le opportunità. Un esempio sumero

– È ormai assodato che il problema centrale dell’Italia è la mancanza di meritocrazia. Un paleo-capitalismo di natura relazionale-assistenziale. Una classe dirigente inadeguata e via dicendo. In attesa di un capovolgimento della situazione – che potrebbe tardare se non emergeranno… Continua a leggere →

Caro contribuente, continua a porgere l’altra guancia (e pure il portafogli)

– Ad ogni cambio di governo si fa strada una vena d’ottimismo: “abbiamo raggiunto il fondo, hanno capito che non possono aumentare le tasse o è la fine”. Puntualmente, si viene smentiti. Agli italiani oggi si chiede di porgere l’altra… Continua a leggere →

Dopo la ERT greca, è tempo di privatizzare la RAI

– Due settimane fa, con una mossa a sorpresa, il governo greco ha decretato la chiusura con effetto immediato della televisione pubblica ERT ed il congedo dei suoi dipendenti, in vista del successivo rilancio dell’ente con un organico sensibilmente ridotto…. Continua a leggere →

Con le briciole non si crea lavoro

– La politica delle briciole. Il piano per il lavoro che il governo sta per tradurre in un decreto-legge alimenta l’illusione che con qualche spicciolo in più alle imprese, nella forma di un sussidio fiscale per le assunzioni degli under 30,… Continua a leggere →

La telenovela delle “quote latte” ha già il finale scritto. A pagare siamo (stati) noi.

di LUCA MARTINELLI – Ancora una volta si torna a parlare del vecchio caso delle quote latte, una disputa aperta nel lontano 1995 con l’Unione Europea e che ancora oggi non è giunta a conclusione. La Commissione europea ha infatti… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑