Categoria

Più Azzurro, Più Verde

Energia, ambiente, agricoltura

La VIA: burocrazia per costruire, burocrazia per demolire

– La commissione europea ha presentato a fine ottobre una proposta di direttiva che va a modificare l’attuale normativa in materia di valutazione di impatto ambientale. Si tratta di un esame che il Ministero dell’ambiente o le autorità a ciò… Continua a leggere →

La Liguria “si muove”. Le Cinque Terre sempre più a rischio

– “Il clivo non ha più vie, le mani s’afferrano ai rami dei pini nani; poi trema e scema il bagliore del giorno; e un ordine discende che districa dai confini le cose che non chiedono ormai che di durare,… Continua a leggere →

Cronaca di una chiusura annunciata. L’Ilva è sequestrata, il ministero pure

di CARMELO PALMA – La cronaca della chiusura annunciata dell’acciaieria più grande d’Europa e della conseguente rottamazione dell’industria siderurgica italiana è giunta alle pagine finali. Per scongiurare un esito prevedibile fin dal momento in cui l’autorità giudiziaria dispose, in via… Continua a leggere →

Nuove dighe sul fiume Yangtze. E l’ecosistema trema

– Quando, il 16 luglio 1966, ci si tuffò Mao Zedong, lo Yangtze era un fiume molto diverso rispetto ad oggi. Dalle parti di Wuhan non c’erano le spiaggette con le palme. La corrente del fiume produceva un’energia assai particolare…. Continua a leggere →

In auto (elettrica) sulla strada verso il risparmio energetico

– È tutt’ora in corso la consultazione pubblica sulla Strategia energetica nazionale, che si concluderà il prossimo 30 novembre. Alcuni punti di vista sono già espressi pubblicamente nel corso delle audizioni sul medesimo tema che si sono svolte nelle ultime… Continua a leggere →

Genova pensa alle smart city del futuro, ma dimentica la città del presente

– A Genova, città sulla quale convergono quattro autostrade che non assicurano più da tempo lo scorrimento necessario, è in progetto il raddoppio dell’A10, la cosiddetta Gronda. Un tracciato complessivo di 65 km, lungo il quale saranno necessari 10 nuovi… Continua a leggere →

Marchionne e l’auto elettrica, perché alzare lo sguardo oltre il breve periodo

– Le parole di Sergio Marchionne sulla scarsa convenienza dell’auto elettrica (“Più ne vendo e più perdo”) vanno considerate per quel che sono: una fotografia dell’esistente. Nonostante i sussidi che, in una forma o nell’altra, i maggiori governi occidentali concedono… Continua a leggere →

Green agenda, l’Inghilterra ci ripensa mentre Obama tira dritto verso il fallimento

– A soli quattro giorni da una delle elezioni presidenziali più importanti della storia degli Stati Uniti, il dibattito sulle politiche energetiche da attuare nel prossimo futuro rimane un punto centrale nella piattaforma elettorale di entrambi i candidati. Il presidente… Continua a leggere →

Permessi edilizi e vincoli, una riforma che non risolve il problema

– Triscina di Selinunte come la Valle dei Templi. La prima è una frazione di Castelvetrano, fatta di 5mila unità immobiliari, tutte abusive. Con le meravigliose rovine di Selinunte ad un passo. La seconda l’improvvida location sulla quale l’ex sindaco,… Continua a leggere →

Grandi Rischi, condannati a sei anni per cattiva comunicazione

– Oggi, il giudice Marco Billi ha condannato a 6 anni di reclusione i componenti della Commissione Grandi Rischi, aumentando di 2 anni la richiesta del PM. Il reato riconosciuto ai membri della commissione è di aver rassicurato la popolazione… Continua a leggere →

Governo cauto, ma con le regole giuste l’auto elettrica potrebbe arrivare prima del previsto

– È iniziata in questi giorni la consultazione pubblica sulla strategia energetica nazionale. Quattro anni fa la questione più dibattuta era l’eventualità di un ritorno al nucleare. Da un lato chi vedeva nell’atomo lo strumento, dati alla mano, per allineare… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑