Categoria

Più Azzurro, Più Verde

Energia, ambiente, agricoltura

Isole disabitate, tra abbandono e sfruttamento

– Montecristo è la più remota delle isole dell’arcipelago toscano. Un enorme scoglio battuto dal vento, appena sedici chilometri di coste a picco sul mare. Vegetazione bassa, qualche leccio e diverse essenze importate nel XIX secolo, concentrate nei pressi di… Continua a leggere →

Un condono edilizio mascherato, l’ultima trovata del PDL per salvare gli ‘ecomostri’

– Nello scorso giugno abbattuto lo scheletro dell’albergo e poi le villette sulla spiaggia di Lido Rossello,vicino alla Scala dei Turchi, a Realmonte, nell’agrigentino. Una storia che sembrava infinita. Dopo ricorsi, dispute legali e cavilli, finalmente l’esito sperato da molti. … Continua a leggere →

Scienza e politica, benvenuti nell’era dell’Acquario

Ma è davvero questa l’era dell’Acquario? A chiederselo è un insegnante di fisica e matematica, tra i promotori dell’iniziativa Dibattito Scienza, che aggiunge, in una discussione su facebook: “Be’, credo che l’era dell’Acquario sia arrivata. Non come me l’aspettavo da… Continua a leggere →

La telenovela delle “quote latte” ha già il finale scritto. A pagare siamo (stati) noi.

di LUCA MARTINELLI – Ancora una volta si torna a parlare del vecchio caso delle quote latte, una disputa aperta nel lontano 1995 con l’Unione Europea e che ancora oggi non è giunta a conclusione. La Commissione europea ha infatti… Continua a leggere →

Le rinnovabili priorità del governo Letta? È Grillo ormai che detta l’agenda del Paese

di DANIELE VENANZI – Un governo che volesse intervenire sulle politiche e sul mercato dell’energia di questo paese avrebbe l’imbarazzo della scelta sul da farsi. Potrebbe cominciare – ad esempio – con un piano di liberalizzazioni che introducano competizione e… Continua a leggere →

I dazi UE sui pannelli fotovoltaici cinesi sono una risposta sbagliata, oltre che fuori tempo

– L’Unione Europea ha deciso di fissare forti dazi (tra il 35 e il 67%) sui pannelli solari prodotti in Cina. Le istituzioni europee denunciano il ricorso a pratiche di dumping discorsive della concorrenza da parte delle aziende asiatiche.

Eolico e corruzione, un binomio che si scioglierà quando finirà l’ingerenza pubblica

La più grande confisca di beni mai effettuata in Italia. Tale è l’entità del sequestro in atto da ieri da parte della DIA ai danni di Vito Nicastri, il noto imprenditore leader del settore eolico e fotovoltaico, soprannominato “re del… Continua a leggere →

Veneto, le ville palladiane tra capannoni e silos

– “Nel nostro paesaggio sembrano prevalere la fabbrichetta velenosa, la puzzolente discarica, l’orribile intasamento del traffico per strade sempre più insufficienti e pericolose”, scrive Andrea Zanzotto nel suo intervento ne Il Veneto che amiamo (Edizioni dell’Asino, pp. 192, euro 12,00)…. Continua a leggere →

L’ACI stila un buon “manuale di guida” per la prossima legislatura

– Non c’è solo l’Imu, ricorda a ragione Angelo Sticchi Damiani presentando le dieci proposte dell’ACI, Automobile Club d’Italia. I 34 milioni di Italiani che guidano un’auto versano all’erario più di 60 miliardi di euro ogni anno tra bollo, accise… Continua a leggere →

I fantasmi di Venezia, città smarrita in progetti isolati

– E’ da poche settimane uscito in Dvd per Marsilio, accompagnato da una lunga intervista e da alcuni disegni, Sei Venezia, un film di Carlo Mazzacurati. Un film interamente dedicato alla difficile sopravvivenza della città e della laguna. Sei ritratti… Continua a leggere →

Parte (forse) il Piano Città. Ma rischia di diventare un nulla di fatto

– Molte città d’Europa hanno avviato da tempo una radicale trasformazione di alcune parti. Anche cospicue. A partire da Amburgo, il caso più noto. Dove, nella vecchia area portuale in disuso lungo il fiume Elba, sta prendendo forma il nuovo… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑