Author Archives | P.Monsurro

you don't say

Repubblica dimostra che la democrazia (e il sesso) ci rendono cattivi

– Ho letto un articolo che, con una logica abbastanza demenziale, ha dimostrato implicitamente che la democrazia produce degenerazione morale, come anche il sesso, le pubblicazioni accademiche e le classifiche sportive. L’articolo è di Repubblica e dà conto dell’esperimento condotto da Armin Falk, economista dell’università di Bonn su un gruppo di volontari chiamati a decidere […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Economia e mercatoCommenti disabilitati su Repubblica dimostra che la democrazia (e il sesso) ci rendono cattivi

soldi_forbici

Ridurre la pressione fiscale, non è l’IMU la priorità

– Giorni fa c’è stato un lungo dibattito su un articolo di Carlo Stagnaro che affermava che l’abolizione dell’IMU non è la priorità, avendo il sistema fiscale italiano ben altri e più gravi problemi. Supponiamo infatti che un (improbabile) governo, grazie a tagli di spesa e riforme per la crescita, accumuli 25 miliardi da dedicare […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e Stato4 Comments

thatcher destra

Thatcher vista da destra. Tutto quello che non ci ha insegnato, in Italia

– La destra a cui ci si riferisce parlando della Thatcher in Italia non è mai esistita, essendo un concetto più che altro anglosassone, per quanto anche lì l’eterogeneità del concetto nasconda più di quanto riveli. La Thatcher, più di Reagan, ha dimostrato che almeno in alcuni paesi un percorso di riforme coraggioso è possibile, […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Economia e mercato8 Comments

Oscar_Giannino

Fare per fermare il declino: il coraggio della responsabilità

– Dalla tempesta che negli ultimi tre giorni si è abbattuta sul più noto esponente di Fare, Oscar Giannino, si possono imparare molte lezioni. La prima è che i partiti non sono fatti solo di idee, ma di persone. E le persone a volte sorprendono negativamente, magari danneggiando una credibilità professionale incontestabile, frutto di anni […]

Read the full story

Posted in Partiti e Stato19 Comments

oTTo

Tira più un pelo di ideologia che Bar Refaeli

– Ci sarebbe da piangere. Poi uno li guarda, li ascolta, li legge, e sente dal profondo del cuore scaturire una fragorosa risata. Sì, forse è meglio riderne, sperando che una risata seppellirà cotanta assurdità. Ieri i Comunisti Italiani si sono lamentati che a Sanremo c’era una modella dalla bellezza straordinaria, uno dei più importanti […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e Stato23 Comments

berlusconi-ici-2006-interna-nuova

Con Berlusconi più tasse, più spesa e più debito

– Fino a qualche settimana fa ci si poteva illudere che Berlusconi appartenesse al passato della politica italiana. Purtroppo, il ricordo di un anno di esosi balzelli da parte di Monti – che hanno fatto purtroppo dimenticare quelli di Berlusconi, l’incapacità di rapportarsi alla società e fare proposte intelligenti della leadership del PD, e il […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato9 Comments

James_M_Buchanan

Buchanan: a cosa dovrebbero servire le costituzioni

– Il 9 Gennaio è morto uno dei più grandi economisti del XX secolo, James Buchanan, fondatore della scuola della public choice e Premio Nobel per l’Economia nel 1986. Buchanan ha rivoluzionato il pensiero politico estendendo l’analisi economica allo studio delle scelte politiche. Ispirato inizialmente da Wicksell, e successivamente ricercatore in visita in Italia per […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e Stato16 Comments

israele anp

Israele e Palestina, proviamo col buon senso

– I recenti scontri tra Israele e Hamas hanno stimolato discussioni puerili: pochi ad esempio sembrano aver notato che il conflitto non è tra Israele e “Palestina”, perché la Cisgiordania è rimasta fuori dal conflitto. Per raggiungere la pace bisogna trovare un compromesso, e occorre studiare le rivendicazioni di tutti e ricomporle. Ciò non è […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi5 Comments

israel-flag_3

Israele/2. Il principale ostacolo alla pace è il fanatismo

– Si è tornato a parlare di Palestina, ma non perché è scoppiata la guerra: con decine di razzi sparati da Hamas ogni giorno per anni, questa c’è sempre stata. La notizia è che Israele ha ricominciato a rispondere al fuoco. Per i pacifisti la guerra non esiste se a sparare non sono israeliani o […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi7 Comments

Alvin Roth and Lloyd Shapley, Nobel prize for economics

Lo scambio produce ricchezza che la politica distrugge

– Il Nobel per l’Economia del 2012 è andato a Lloyd Shapley e Arvin Roth per il loro lavoro sul matching tra domanda e offerta in mercati in cui non esistono prezzi per svolgere la funzione di allocazione necessaria alla realizzazione dei benefici dello scambio. Ciò ci ricorda un aspetto fondamentale della teoria economica: lo […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoCommenti disabilitati su Lo scambio produce ricchezza che la politica distrugge