Author Archives | Luca Cesana

Laicisti? Sì, grazie

Laicisti? Sì, grazie

– Si va sempre più diffondendo una contrapposizione (assai ambigua, come cercheremo di provare) tra una laicità “positiva” e un laicismo esasperato e anti-religioso. I padri e teorici di questa nuova sfida mi pare vadano riconosciuti in ambito ecclesiastico, a partire da Camillo Ruini, che inaugurò la nuova era dei rapporti tra Chiesa e politica […]

Read the full story

Posted in Biopolitica, Partiti e Stato9 Comments

Per un nuovo Israel day

Per un nuovo Israel day

– Apprezzo la decisione del Governo italiano di non prestare il fianco a quella che, in tutta evidenza, si andava delineando come l’ennesima farsa onusiana: un’inchiesta sulla vicenda dell’abbordaggio della Mavi Marmara sotto regia e sceneggiatura dei nemici di Israele e dei paesi del medioriente e del mondo arabo, tutti, senza eccezioni, accomunati dall’ostilità alla […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi1 Comment

Osservazioni, senza troppe pretese, sulla figura di Craxi

Osservazioni, senza troppe pretese, sulla figura di Craxi

– Si parla molto in questi giorni di Bettino Craxi, in occasione del decennale della morte e sull’onda delle polemiche scatenate dalla proposta di intitolare al leader socialista una strada milanese. Vorrei cimentarmi con un tentativo di analisi, per ovvie ragioni, sintetico della vicenda politica craxiana. Premessa, a mio avviso, indispensabile è chiarire in modo […]

Read the full story

Posted in Partiti e Stato2 Comments

Per allontanarsi dalla china pericolosa, servirebbe un patto tra PdL e PD

Per allontanarsi dalla china pericolosa, servirebbe un patto tra PdL e PD

– Assistiamo in modo sostanzialmente passivo a un progressivo declino del dibattito politico degenerato in uno scontro dai toni sempre più alti tra opposte tifoserie scevre da ogni ragionevolezza, dubbio e laicità. Le imprevedibili (quanto numericamente impressionati) avanzate della Lega da una parte e dei Di Pietri dall’altra rappresentano un segnale preoccupante dei rischi che […]

Read the full story

Posted in Partiti e Stato31 Comments

Ora islamica? Perché dico laicamente di sì

Ora islamica? Perché dico laicamente di sì

– Sono convinto che non abbia alcun senso in uno stato laico un’ora di istruzione confessionale (quale che sia la religione) nelle scuole pubbliche; potrebbe avere un senso, meglio avrebbe sicuramente un senso, senza il condizionale, inserire tra le materie scolastiche un insegnamento non opzionale né catechistico di “storia delle religioni”. Ma poiché questa ipotesi […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Il mondo e noi15 Comments

E se l'unica speranza per i liberali si chiamasse PDL?

E se l’unica speranza per i liberali si chiamasse PDL?

– Può apparire provocatorio (e lo è) il titolo dato a questa breve nota. Soprattutto perchè scritto da uno che non ha mai risparmiato dure critiche alle politiche pidielline (soprattutto, ma non solo, sul tema della laicità). Ma, partendo dal presupposto che la politica è realista o diventa mero atto di (nobile quanto non incisiva) […]

Read the full story

Posted in Partiti e Stato13 Comments

Alle provinciali, contro le Provincie, un ente inutile da rottamare

Alle provinciali, contro le Provincie, un ente inutile da rottamare

– Alle prossime elezioni provinciali di Lecco sarà presente una lista denominata “Provincia? NO Grazie”: il senso di questa iniziativa, apparentemente paradossale (una lista abolizionista delle provincie alle provinciali?!), si compendia in tre obiettivi: 1. rafforzare la campagna nazionale di soppressione dell’ente inutile per eccellenza, la Provincia; obiettivo presente nel programma elettorale del PdL e […]

Read the full story

Posted in Partiti e Stato4 Comments