Autore

Giovanni Papperini

Che senso avrebbe la democrazia a scapito della libertà?

– Chi ha iniziato ad accendere il fuoco! Chi ha inventato la ruota! Chi ha ideato la scrittura! Consegnatemeli  perché mostri loro le conseguenze delle loro “magnifiche” idee! Che osservino  i milioni di morti falcidiati  sulle strade  dal metallo lanciato… Continua a leggere →

In Occidente un conflitto antico, tra azione e morale

– Gli esseri umani  per risolvere un problema sono per natura portati a prendere le decisioni che appaiono più semplici e rapide. Spetta a coloro che hanno assunto responsabilità di governo non assecondare pedissequamente l’impero della massa , ma ricercare… Continua a leggere →

La Padania, esoterica e reale come la Korea del Nord di Kim Il Sung

– L’esoterismo non è da considerarsi  negativamente di per sé, anzi è  una valvola di sfogo per la curiosità e la sete di avventura di tanti individui. Il problema nasce quando  argomenti esoterici sfuggono alle ristrette cerchie di appassionati e… Continua a leggere →

Oro alla patria/5. Ma non respingiamo chi come ‘patria’ ci ha scelti

– Prima di introdurre anche in Italia una tassa supplementare per i grandi patrimoni sul modello francese (ISF), come ha proposto in un documento la CGIL, penso sia il caso di studiare esoneri per i “talenti” e gli investitori provenienti… Continua a leggere →

Verso la fine dello Stato omnibus

– Quante volte vi sarà capitato di esclamare “non vi sono più le stagioni di una volta” e poi invece scoprire che il modo in cui si susseguono i periodi nell’anno risponde al normale alternarsi di variazioni climatiche nei decenni?… Continua a leggere →

Elogio del default

– Così come i media, nella loro stragrande maggioranza, denunciano i potenziali disastri  dell’ “effetto serra” per una parte delle nazioni, mentre ne tralasciano completamente gli insperati effetti positivi per le lande che sembravano destinate per sempre alla condizione desertica… Continua a leggere →

Aldo Musci: per battere “tutte le mafie del mondo”, smettiamola col proibizionismo

Per troppo tempo l’Occidente, l’erede della componente più vitale ed avanzata dell’Umanità, ha preso alla lettera la battuta tra ragazzini: “Mi fa male la mano” “Tàgliatela!”. Per conservare la propria posizione privilegiata, le sue prerogative, ha pensato fosse meglio “tagliare… Continua a leggere →

Si guarda alle braccia, non si pensa ai cervelli. Mariano Maugeri parla di immigrazione

– Capita che le esigenze di semplificazione e di contingentamento dei tempi e/o dello spazio tipiche dei titoli sui giornali, o di interventi brevi alla radio o alla televisione, perpetuino nel grande pubblico dei preconcetti su temi delicati come l’immigrazione…. Continua a leggere →

Decreto flussi, lasciate ogni speranza voi (lavoratori autonomi) ch’intrate!

– Il recente decreto “flussi” per i lavoratori extracomunitari, così come i precedenti dello stesso tipo, è palesemente una sorta di tappabuchi, di soluzione raccogliticcia ed assolutamente parziale di gestione dell’immigrazione. Saranno centinaia di migliaia gli esclusi, oltretutto non in… Continua a leggere →

La scienza nei fumetti: intervista agli autori di San Michele

– Lo sviluppo delle nazioni non si misura conteggiando il numero dei “talenti” che ciascuna è riuscita a formare, ma con le opportunità che tali talenti hanno di “mettere a reddito” il loro lavoro. A parte il nepotismo, le baronie ed… Continua a leggere →

Stabilità non vuol dire ‘continuità’ (di privilegi castali, inefficienze, pratiche spartitorie…)

– Una errata interpretazione dell’alternanza politica al potere produce sprechi economici forse superiori a quelli derivanti dalla corruzione. Sulla base di tale, errata, idea del potere si ritiene che sia necessario ad ogni cambiamento di governo o di rimpasto non… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑