Autore

Giordano Masini

Dei “miracoli” di Stamina nessuna evidenza scientifica. La lezione del Radithor

– C’è stata un’epoca durante la quale alla parola “radioattività” non veniva attribuita l’accezione negativa alla quale siamo abituati oggi. Era l’inizio del secolo scorso, e pubblicizzare come radioattivi prodotti di uso quotidiano, dal sapone al cioccolato all’acqua minerale, era diventata cosa piuttosto comune…. Continua a leggere →

Scienza e politica, benvenuti nell’era dell’Acquario

Ma è davvero questa l’era dell’Acquario? A chiederselo è un insegnante di fisica e matematica, tra i promotori dell’iniziativa Dibattito Scienza, che aggiunge, in una discussione su facebook: “Be’, credo che l’era dell’Acquario sia arrivata. Non come me l’aspettavo da… Continua a leggere →

L’annus horribilis della ricerca italiana

– Facciamo un breve elenco, limitandoci agli episodi più significativi degli ultimi 12 mesi: * 12 giugno 2012: un ordinanza del ministero dell’ambiente obbliga il prof. Eddo Rugini, biotecnologo della facoltà di agraria dell’Università della Tuscia, a dare il via… Continua a leggere →

OGM e tumori: non ci crede nessuno, tranne la politica

– Gilles-Éric Séralini, più che uno scienziato, è l’incarnazione di un paradosso: nonostante i suoi studi vengano regolarmente snobbati (e smontati) dalla comunità scientifica, lui continua a godere di un’apertura di credito pressocché illimitata da parte della politica e del… Continua a leggere →

L’UE finanzia, e i politici sostengono i vandali che distruggono la ricerca

– Un articolo di Marcel Kuntz disponibile a pagamento su Landes Bioscience si propone la redazione di un elenco degli episodi  di violenza e vandalismo che hanno portato alla distruzione di esperimenti pubblici sulle biotecnologie applicate all’agricoltura  in Europa, e… Continua a leggere →

La Terra (per fortuna) riesce a fare a meno dei summit dell’ONU

– Se il documento finale della Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile inizia riaffermando solennemente i principi che hanno ispirato la dichiarazione di Rio su ambiente e sviluppo di vent’anni fa, allora è segno che vent’anni sono davvero passati… Continua a leggere →

Aiuti allo sviluppo, spendere meno per spendere meglio

– Il Copenhagen Consensus è un think tank di economisti diretto da Bjørn Lomborg (ne fanno parte quattro premi Nobel) che si prefigge di fare un’analisi costi-benefici delle politiche per lo sviluppo. Come recita la mission, “l’idea è semplice, ma… Continua a leggere →

Scienza e percezione del rischio: qualcosa è cambiato, nelle campagne inglesi

– Giorni fa avevamo scritto che la storia dell’appello degli scienziati del Rothamsted Research, un importante centro di ricerca pubblico a pochi chilometri da Londra, meritava di essere raccontata: un gruppo di attivisti aveva minacciato, per il 27 di maggio,… Continua a leggere →

Pochi, maledetti e dopo. I decreti del governo sui debiti della PA

– Sembra essere il tempo la chiave di volta dei decreti per accelerare i pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni alle imprese creditrici. Al di là dei toni trionfalistici di giornali e politici, le slide pubblicate sul sito del governo raccontano un… Continua a leggere →

Uno spettro s’aggira sul junk food: il protezionismo

– La recente proposta del Ministro Balduzzi di istituire una tassa sul cosiddetto “cibo spazzatura” ha sollevato molte polemiche, e ottimi argomenti contro di essa sono stati portati da Lucia Quaglino e da Diego D’Andria, entrambi su Chicago Blog. Una… Continua a leggere →

Rothamsted Research: comunicare la scienza contro i pregiudizi è possibile

– Questa è una storia che merita di essere raccontata: un’associazione ambientalista inglese, Take The Flour Back, ha organizzato per il giorno 27 maggio la distruzione di un campo sperimentale dove si coltivano alcune varietà di frumento geneticamente modificato, e… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑