Autore

Carlo Stagnaro

Snam, per scorporarla fino in fondo, privatizzarla fino in fondo

– Quale futuro per Snam? Il decreto liberalizzazioni prevede la separazione proprietaria, con l’obbligo per Eni di scendere al di sotto del 5 per cento del capitale, coerentemente coi requisiti europei del modello dell’ “ownership unbundling“. La questione politica attorno… Continua a leggere →

Il no alla vendita di Acea: se la Polverini delude, la Bonino cede alla sinistra del giammai

– C’era una volta Emma Bonino, la pasionaria che, predicando il liberismo, seppe portare i radicali alla vetta dell’8,5 per cento. Era il 1999, Emma parlava al Nordest produttivo e prometteva meno tasse e più concorrenza. Oggi si fa strada… Continua a leggere →

Nucleare: luci ed ombre articolo per articolo

– L’Italia torna al nucleare? Dopo tante parole, con l’approvazione del ddl 1441-ter-B da parte della Camera, e in attesa del voto del Senato (il testo depositato in questo ramo del Parlamento si chiama 1195-B) che non dovrebbe portare sorprese,… Continua a leggere →

La proprietà privata tutela la natura, statalismo e burocrazia la inquinano

– L’ambiente è un fallimento del mercato? Questo sembrano suggerire non solo le arringhe verdi, e passino, ma anche e soprattutto le scelte normative compiute quasi ovunque nel mondo e le teorie mormorate dai consiglieri ai loro principi. Eppure, l’idea… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑