Autore

Carmelo Impusino

Liberali, unirsi per contare e governare il Paese

– Nell’autunno del 1847 il giovane studente Goffredo Mameli scriveva i versi del Canto degli italiani, ribattezzato un secolo dopo “Inno Nazionale della Repubblica Italiana”, così descrivendo la condizione politica delle terre sottomesse per le quali, poco tempo dopo, avrebbe… Continua a leggere →

Il proibizionismo? Il miglior regalo che si possa fare alle mafie

– “Il proibire una moltitudine di azioni indifferenti non è prevenire i delitti che ne possono nascere, ma è un crearne dei nuovi”. Lo scriveva, già nel lontano 1763, all’interno dell’opera magna “Dei Delitti e delle pene”, il liberale Cesare Beccaria,… Continua a leggere →

Il lavoro è libertà, non diritto

– Per il Ministro Fornero il lavoro non è un diritto, la Rete non parla d’altro. Migliaia di italiani hanno sentito il dovere di difendere la sacralità della carta costituzionale dall’attacco della terribile Elsa Maria, chiedendole di dimettersi prontamente dalla… Continua a leggere →

Popper contro i rivoluzionari, sciacalli dei tempi di crisi

– Nel lontano 1902 nasceva a Vienna il filosofo, matematico e fisico Karl Raimund Popper, autore di autentici capolavori della filosofia politica quali “La società aperta e i suoi nemici” e “Miseria dello storicismo”. La strenua difesa popperiana della democrazia… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑