Author Archives | A.Tapparini

Che schifo di compleanno, Mr President

– Quando lunedì mattina l’America si è svegliata, come da copione, salvata con un accordo in extremis dal default per sfondamento del tetto legale al debito pubblico, il clima era più che altro isterico. L’accordo, per ora  – una parte andrà definita a novembre –  è fatto esattamente come i repubblicani hanno preteso, con una […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noi2 Comments

La Libia è vi-Cina, l’Italia sempre più lontana

– Non so se mi ha sorpreso di più la notizia che gli italiani in Libia, prima dell’evacuazione, erano appena 1.500, o piuttosto quella che i cinesi erano quasi 36mila. Direi che mi ha colpito l’insieme delle due. Le cronache di questi anni ci avevano abituati a pensare che la spregiudicata ed antica partnership italo-libica […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Il mondo e noi1 Comment

Di referendum in sentenza, cronistoria dei matrimoni gay in USA

Di referendum in sentenza, cronistoria dei matrimoni gay in USA

– “The culture war is back”: così esordisce il sito web The Politico sulla sentenza del tribunale federale di San Francisco, qui egregiamente analizzata da Pasquale Annicchino, che ha decretato l’incostituzionalità del divieto di matrimoni omosessuali in California. Quando arriverà davanti alla Corte Suprema di Washington, la questione deflagrerà aprendo uno scontro ideologico del genere […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustizia, Il mondo e noi20 Comments

Obama e la Cina, anno nuovo vita nuova

Obama e la Cina, anno nuovo vita nuova

 – C’è un proverbio cinese che recita: “è difficile diventare amici in un anno, ma è molto facile offendere un amico in un’ora”. Potremmo usarlo per riassumere l’improvvisa escalation nei rapporti USA-Cina di questi giorni. Prima il sostegno a Google nella disputa con il governo cinese sulla questione degli “hacker di regime”; poi le scintille […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Obama e la Cina, anno nuovo vita nuova

The Quiet President

The Quiet President

– Barack Obama cammina rilassato, solitario, pensoso, sulla superficie liscia di un immenso planisfero. Sotto l’immagine, un titolo volutamente non originale: “The Quiet American”. La cover story dell’Economist del 26 novembre scorso è un editoriale non firmato, quindi attribuibile al direttore John Micklethwait, grande esperto di politica d’oltreoceano (cinque anni fa firmò, a quattro mani […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi4 Comments

Il "pragmatismo" di Obama rinforza la dittatura cinese

Il “pragmatismo” di Obama rinforza la dittatura cinese

– Si dice che il primo viaggio di Barack Obama in Cina ha gettato le basi del cosiddetto “G2”, la nuova spartizione bipolare del mondo. I cinesi pare non siano d’accordo, ma tant’è. Ad ogni modo, com’è andata la tanto attesa missione? Chiedetelo a Federico Rampini: “I giudizi sono impietosi. ‘La Cina è stata irremovibile […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi2 Comments