Author Archives | A.Giuricin

fiat43

La droga degli incentivi non aiuterebbe la Fiat

– L’incontro tra il Governo e Marchionne sul caso Fiat e il piano “Fabbrica Italia” ha aperto nuovi scenari. Il manager del gruppo torinese ha sempre ripetuto che da parte sua non chiede incentivi al Governo italiano, ma condizioni più favorevoli per aumentare la produzione e la competitività. Il Governo ha ascoltato attentamente la situazione […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato3 Comments

Sovrani, falliscono e poi non pagano i debiti, come l’Argentina

– Un Paese può fallire? E soprattutto una volta che va in bancarotta, deve ripagare i suoi debiti? La crisi economica ormai alle spalle ci ha tolto queste certezze, dato che in diversi casi vi è stato un intervento di altri Stati per cercare di ristrutturare il debito di Paesi in difficoltà economiche. Prima è […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noi1 Comment

Tra rivoluzione Marchionne e incognite del 2011. La Fiat ancora in salita

– Il 2010 è stato certamente un anno segnato dalla “rivoluzione Marchionne”. L’amministratore delegato di Fiat è stato il protagonista di una rivoluzione non silenziosa. L’azienda torinese, dopo essere andata all’estero per l’acquisto della moribonda Chrysler, ha deciso di “riformare” la produzione italiana, andando anche allo scontro con una parte dei sindacati. E così, Pomigliano, […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato3 Comments

Ma la Spagna non sta peggio di noi

Ma la Spagna non sta peggio di noi

 – C’è solo un grande paese dell’Unione Europea che nel 2010 sarà ancora in recessione, la Spagna. Ed è di pochi giorni fa il dato Eurostat che evidenzia un altro incremento del tasso di disoccupazione nel paese iberico, che ha raggiunto l’impressionante 20,5 per cento. (altro…)

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noi, Partiti e Stato1 Comment

I benzinai hanno revocato lo sciopero solo perchè il Governo ha revocato la liberalizzazione

I benzinai hanno revocato lo sciopero solo perchè il Governo ha revocato la liberalizzazione

– Potevano essere tre giorni molto difficili per gli automobilisti italiani, ma lo sciopero dei benzinai è rientrato all’ultimo momento. Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Stefano Saglia è riuscito a convincere le maggiori confederazioni dei distributori di carburante a trattare e non chiudere gli impianti. (altro…)

Read the full story

Posted in Economia e mercatoCommenti disabilitati su I benzinai hanno revocato lo sciopero solo perchè il Governo ha revocato la liberalizzazione

Treni, la concorrenza farebbe risparmiare più e meglio della manovra

Treni, la concorrenza farebbe risparmiare più e meglio della manovra

– Il trasporto ferroviario, nonostante l’attivazione della linea ad alta velocità Torino – Milano – Roma – Salerno, ha ancora forti criticità. Il settore soffre di una mancanza cronica di concorrenza nel segmento del trasporto passeggeri, sia per quanto riguarda la media-lunga percorrenza che nel trasporto regionale. In realtà, l’infrastruttura AV non è ancora completa, […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato4 Comments

I nodi da sciogliere per la liberalizzazione del settore ferroviario

I nodi da sciogliere per la liberalizzazione del settore ferroviario

– Il 2010 sarà un anno di transizione molto importante nel settore ferroviario. Dal primo gennaio il traffico passeggeri internazionale è stato liberalizzato nell’Unione Europea e la concorrenza entrerà quindi a fare parte del panorama ferroviario. I primi effetti di questa rivoluzione si avranno nei prossimi anni, quando gli operatori esteri entreranno nei diversi mercati […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato2 Comments

Quei comportamenti anticompetitivi di Trenitalia

Quei comportamenti anticompetitivi di Trenitalia

– A metà dicembre verrà (quasi) completata l’alta velocità ferroviaria tra Torino – Milano –Salerno. Il “quasi” è d’obbligo, perché il nuovo servizio partirà per ora senza i nodi ferroviari, vale a dire l’ingresso nelle città. Finché questi non verranno costruiti, vi saranno certamente problemi di congestione in entrata ed in uscita nelle principali città, […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato2 Comments

Turismo, istruzioni al Governo per ripartire (dal programma)

Turismo, istruzioni al Governo per ripartire (dal programma)

– In Italia c’è un settore tanto evocato quanto poco considerato, nonostante la sua importanza per l’economia: il turismo. Da parte dei soli turisti stranieri giungono oltre 40 miliardi di euro l’anno e impiega alcuni milioni di persone. Lo scorso 7 ottobre si è tenuto a Milano il BizTravelForum, nel quale si sono affrontate le […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Economia e mercato3 Comments

Se Alitalia piange, Trenitalia non ride

Se Alitalia piange, Trenitalia non ride

– Il settore dei trasporti è stato caratterizzato da alcune evoluzioni interessanti nel 2008: sia il trasporto aereo che quello ferroviario hanno visto una diminuzione del numero di passeggeri. Mentre “moriva” l’Alitalia pubblica, per poi rinascere come azienda privata, Trenitalia continuava a sopravvivere grazie agli ingenti sussidi pubblici. Questa intromissione pubblica e politica nella gestione […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato2 Comments