Categorized | Biopolitica, Bozze

Vaccinazione maschile anti-HPV, perché no? Presentato ieri un policy paper di Libertiamo

Ieri a Roma, presso l’Hotel Nazionale di piazza Montecitorio, l’Associazione Libertiamo ha organizzato un workshop per presentare il paper “La vaccinazione maschile anti-HPV. Questione di equità e di efficienza economica” (di Marco Faraci, Diego Menegon e Lucio Scudiero), relativo alla possibile estensione della vaccinazione gratuita contro il papilloma virus umano (HPV), avviata in Italia nel 2008 e finora limitata a sole coorti femminili.

Dopo l’illustrazione del paper da parte di Lucio Scudiero e la relazione scientifica di Alessandro Capone (Kingston University London, Institute of Leadership and Management in Health), si è aperta la discussione cui hanno preso parte parlamentari –  il Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, Pierpaolo Vargiu (SC), la Vice-presidente del Senato, Valeria Fedeli (PD), i senatori Benedetto Della Vedova (SC) e Sergio Lo Giudice (PD); i deputati Giuseppe Galati (PdL), Sandro Gozi (PD) e Gianfranco Librandi (SC) –   e esperti: Maria Grazia Pompa (direttore Ufficio Malattie Infettive e Profilassi internazionale – Ministero della salute), Antonio Tomassini (medico e ex Presidente della Commissione Sanità del Senato), e Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di Sanofi Pasteur MSD Italia. Dalle relazione e dalla discussione è emerso che la maggior parte degli studi più recenti concorda sul fatto che una politica di vaccinazione universale, oltre ovviamente a ridurre l’incidenza delle patologie HPV correlate nella popolazione maschile, sarebbe costo-efficiente sul piano economico e positiva sul piano culturale, nel senso della sensibilizzazione sulla salute sessuale maschile e della promozione di una responsabilità sessuale condivisa.

A questo link è possibile scaricare il paper in formato PDF.


Autore: Marianna Mascioletti

Nata a L'Aquila nel 1983. E’ stata dirigente politica dell’Associazione Luca Coscioni e tra gli ideatori del giornale e web magazine Generazione Elle. Fa cose, vede gente, cura il sito.

Comments are closed.