Mese

aprile 2013

Tutte le tasse del parlamento, SEL e M5S si sfidano a colpi di imposte

– La nuova legislatura è già entrata nel vivo. L’insediamento del nuovo Governo è stato preceduto dalla presentazione degli emendamenti al decreto legge sui pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Mentre impazzava il totoministri, in Parlamento le forze parlamentari scoprivano le prime… Continua a leggere →

Il regime siriano potrebbe aver usato armi chimiche, ma l’Occidente non vorrebbe intervenire

– Vera o falsa che sia, la notizia dell’uso delle armi chimiche in Siria sta già mettendo a durissima prova la credibilità delle democrazie occidentali. Washington, Londra e Parigi sono sempre state chiare: il lancio di gas tossici da parte… Continua a leggere →

Il nuovo governo, la solita Italia. Letta dice a tutti quel che volevano sentirsi dire

DANIELE VENANZI – L’Italia di Enrico Letta non è la Germania di Angela Merkel e non è nemmeno l’Inghilterra di David Cameron. È, piuttosto, una rivisitazione dell’Italia di Mario Monti, e da quella stessa Italia ha ereditato molte caratteristiche e… Continua a leggere →

Per evitare di pagare meno IMU, ma più tasse

di PIERCAMILLO FALASCA – Una riduzione di tasse e imposte è una riduzione di tasse e imposte. Come tale, è sempre una buona notizia. Ma è interessante notare come la “ribellione” ad un dibattito ormai schiacciato populisticamente sulla riduzione o… Continua a leggere →

Perchè è sbagliato diventare i difensori dell’IMU

– In questi giorni, nell’area liberale, ha destato un qualche scandalo la posizione di Carlo Stagnaro, esponente dell’Istituto Bruno Leoni e tra i fondatori di Fare per Fermare il Declino, sul tema del possibile taglio dell’IMU. Stagnaro, dalle colonne del… Continua a leggere →

Ridurre la pressione fiscale, non è l’IMU la priorità

– Giorni fa c’è stato un lungo dibattito su un articolo di Carlo Stagnaro che affermava che l’abolizione dell’IMU non è la priorità, avendo il sistema fiscale italiano ben altri e più gravi problemi. Supponiamo infatti che un (improbabile) governo,… Continua a leggere →

Per il ricambio generazionale, più che il Movimento 5 Stelle, poté Renzi (e Napolitano)

– La politica è una strana dea, che chiede sacrifici molto gravi a chi si rivolge a lei per essere esaudito. Spesso consuma tutte le chances chi le chiede fama e fortuna, arrivando a distruggere (certe volte anche in maniera… Continua a leggere →

Napolitano bis. L’Italia è di fatto presidenziale, la sua Costituzione non ancora

– La tempesta è finita. Una delle fasi più confuse della storia repubblicana si è conclusa e non senza ripercussioni politiche. Il Pd è uscito con le ossa completamente rotte: il partito che aveva dato dimostrazione qualche mese fa che… Continua a leggere →

Il governo forse c’è. Che possa governare è ancora tutto da dimostrare

di DANIELE VENANZI – Il governo (forse) c’è. Dopo due mesi esatti dal voto, è ormai questione di poche ore prima che il premier incaricato sciolga la riserva e renda pubblica la rosa dei probabili ministri. Restano alcuni nodi minori… Continua a leggere →

Dialettica del pregiudizio. L’ignoranza al potere

– Le distanze genetiche fanno parte della cultura umana, passino. Tutto il resto è intollerabile. Siamo negli anni del pregiudizio. Il pregiudizio, lo si confonde con la saggezza. Chi attacca in nome del proprio pregiudizio ha ragione, dicono, perché il… Continua a leggere →

Agenda Letta, astenersi demagoghi. Serve un falò delle menzogne elettorali

di GIULIANO CAZZOLA – L’elezione di Giorgio Napolitano con una larga maggioranza, il discorso di insediamento, l’incarico conferito a Enrico Letta costituiscono, nel loro insieme e nella loro successione, pietre miliari fondamentali lungo il cammino, impervio e pieno di insidie,… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑