Obama annuncia: al via negoziati per zona libero scambio Usa-Ue

–  Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha annunciato l’avvio di negoziati con l’Unione europea per la creazione di una zona di libero scambio.

”Annuncio che apriremo negoziati per una partnership sul commercio e l’investimento transatlantico (Transatlantic Trade and Investment Partnership) con l’Unione
europea, perche’ un commercio libero ed equo attraverso l’Atlantico sosterra’ milioni di posti di lavoro in Usa”, ha detto Obama nel suo discorso sullo Stato dell’Unione.
Secondo il presidente statunitense l’intesa portera’ alla creazione di un asse che controllera’ la meta’ degli scambi commerciali mondiali.

Il presidente della Commissione Europea, Josè Manuel Barroso, ha sottolineato che se questo accordo dovesse andare a buon fine, lo stimolo per il Pil europeo sarebbe del 5%. La trattativa, ha spiegato ancora Barroso, partirà entro l’estate ”sotto presidenza irlandese’, stimando che l’intesa potra’ essere conclusa entro due anni: ”Non sara’ facile, ma e’ possibile – ha detto – perchè ci sono elementi per trovare
soluzioni in quanto entrambi abbiamo bisogno di crescita e abbiamo difficolta’ di bilancio ed il commercio e’ il modo piu’ facile per stimolare la crescita”.

 


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.