Perina “Il ddl diffamazione è una vendetta, va azzerato”

– “Futuro e Libertà ha presentato suoi specifici emendamenti per modificare profondamente la parte che riguarda i siti internet. Sono però fermamente convinta che il ddl sulla diffamazione non vada emendato, ma azzerato”. E’ questo il giudizio di Flavia Perina, deputata di Futuro e Libertà ed ex direttrice del ‘Secolo’.

“Per risolvere un problema limitato a una decina di casi nella storia repubblicana, l’arresto di un giornalista, questo provvedimento legalizza forme di intimidazione senza precedenti alla stampa e al web e consente atti di autentica censura. Più che una ‘legge bavaglio’ – sottolinea Perina – appare come una ‘legge vendetta’ di una classe dirigente che, come ultimo atto di una stagione di potere che non tornerà più, detta norme per colpire chi ne ha svelato le malefatte”, conclude.


One Response to “Perina “Il ddl diffamazione è una vendetta, va azzerato””

  1. SENTINELLA scrive:

    Ad ostacolare le depenalizzazione del reato di diffamazioneè stato un progetto che tende a mettere il bavaglio alla liberta’ di critica.Il progetto è parte del patto stato mafia, p2…3, 4, ….

Trackbacks/Pingbacks