Internet, al via simulazione cyberattacco in tutta Ue

Una simulazione su scala europea di un cyber attacco contro banche, amministrazioni centrali e locali e imprese di tlc.

L’esercitazione dell’Enisa, l’Agenzia europea per la sicurezza delle reti, durerà un’intera giornata e coinvolge circa 400 esperti che dovranno affrontare e risolvere più di 1.200 incidenti informatici.

L’Enisa vuole infatti verificare il livello di preparazione in caso di un attacco degli hacker su scala europea.

La commissaria Ue all’agenda digitale Neelie Kroes ha spiegato che è la prima esercitazione di questo tipo mai svolta ed è necessaria visto ”l’aumento della portata e della sofisticazione dei cyberattacchi”, che nel 2011 sono aumentati del 36%, mentre tra il 2007 e il 2010 le imprese che hanno notificato incidenti con impatto finanziario sono quadruplicate (dal 5 al 20%).

I risultati saranno pubblicati entro la fine dell’anno.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.