Tv, Agcom approva prima bozza regole per l’asta delle frequenze

Via libera dal Consiglio dell’’Agcom a una prima bozza dello schema di provvedimento relativo alle procedure di gara previste dalla legge 44/2012 in materia di frequenze televisive.

“Sulla base di queste procedure – si legge in una nota – il Ministero dello Sviluppo Economico assegnerà i diritti d’uso mediante asta pubblica”.

Lo schema del provvedimento verrà ora trasmesso a Bruxelles e sarà oggetto, fin dai prossimi giorni, di un confronto tecnico con la Commissione europea. Successivamente, lo schema di provvedimento sarà sottoposto a consultazione pubblica tra i soggetti interessati.

Inoltre, per la sua definitiva approvazione, occorrerà un parere formale della Commissione europea necessario per il superamento della procedura d’infrazione che pende sull’Italia.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.