Iran, pronta rete Internet interna per controllare il dissenso

L’Iran sarebbe sul punto di lanciare una propria rete internet così da poter avere il controllo totale della rete ed escludere possibili influenze occidentali sui propri cittadini, oltre che reprimere ogni forma di dissenso.

E’ quanto scrive il Washington Post, spiegando che sono almeno 10 anni che Teheran sta studiando questo progetto. Ma ora, a seguito degli attacchi informatici contro il programma nucleare iraniano, ci sarebbe stata una accelerazione e la rete internet nazionale sarebbe pronta per essere lanciata entro fine mese.

Sempre per il Washington Post, Teheran avrebbe già iniziato a trasferire sulla nuova rete i dati di alcune agenzie governative, come quelle della difesa e per la ricerca nucleare. Inoltre, rivela sempre il quotidiano statunitense, la nuova rete sarebbe stata realizzata col contributo del gigante cinese dell’informatica Huawei.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.