Francia, Ministro Giustizia “con legge su matrimoni gay via libera anche ad adozioni”

Il progetto di legge che introdurrà in Francia il matrimonio omosessuale conterrà anche le norme che consentiranno alle coppie gay di adottare un bambino. Norme che saranno identiche a quelle che regolano le adozioni per le coppie eterosessuali.

Lo ha spiegato in un’intervista al giornale cattolico La Croix il Ministro della Giustizia francese, Christiane Taubira, precisando però che l’accesso alla procreazione assistita non sarà esteso alle coppie omosessuali.

”Il progetto di legge estenderà alle persone dello stesso sesso le disposizioni attuali sul matrimonio, sulla filiazione e sulla genitorialita’ – ha detto Taubira -. Apriremo quindi l’adozione alle coppie omosessuali e questo avverrà in un quadro identico a quello attualmente in vigore. Potranno, come le altre, adottare individualmente o congiuntamente”.

Dura la reazione del presidente del partito Cristiano Democratico francese, Christine Boutin, ex ministro del Governo Sarkozy, che in un’intervista radiofonica ha detto che questo avrà “pesanti conseguenze nella società’”. Per Boutin, ad ogni modo,”la partita non e’ ancora persa”.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.