Mese

luglio 2012

Omaggio a Londra olimpica, frenetica e multietnica come quella di sempre

– Il volo di rientro in Italia diventa per occasione di leggere per la prima volta il Newstatesman. La rivista della socialdemocrazia fabiana vi colpisce da subito con alcuni articoli di apprezzamento per Vincent Cable.Leader lib-dem famoso per gli attacchi… Continua a leggere →

Unioni civili, un segnale forte da Milano

di MASSIMILIANO MELLEY – Milano avrà un registro delle unioni civili. E’ un successo per l’amministrazione Pisapia che tiene fede a una promessa elettorale, ma è anche un successo per una città all’avanguardia da sempre, anche sui modelli di auto-organizzazione… Continua a leggere →

Ancora molta confusione sulla mediazione familiare

– Sempre più spinosa diventa la questione della mediazione familiare introdotta in Italia con la legge 8 febbraio 2006 n. 54 recante disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli. L’art. 155-sexies c.c. al 2° comma, recita:… Continua a leggere →

Fermare il declino e tornare a crescere: ecco l’appello per il partito che non c’è

– Pubblichiamo di seguito l’appello “Cambiare la politica, fermare il declino, tornare a crescere” apparso oggi su alcuni quotidiani italiani e presente sul sito fermareildeclino.it. L’iniziativa promossa da Michele Boldrin, Sandro Brusco, Alessandro De Nicola, Oscar Giannino, Andrea Moro, Carlo Stagnaro, Luigi Zingales – a cui Libertiamo ha… Continua a leggere →

Si salvi chi può. I conti con il fascismo

– Roma 25 luglio 1943, sessantanove anni fa. Con 19 sì, 8 no e un astenuto il Gran Consiglio del Fascismo approva l’ordine del giorno Grandi – che invita Mussolini a lasciare. E il Re lo fa arrestare. Cade il… Continua a leggere →

Hollande regala incentivi ad aziende decotte con la scusa dell’ecologia

– La crisi dell’Automotive non risparmia gli stabilimenti dei gruppi francesi di Renault e PSA Peugeot Citroen, alle prese con seri problemi di sovracapacità produttiva divenuti ormai insostenibili. Il neoeletto François Hollande, sull’esperienza del collega alla Casa Bianca, sa quanto… Continua a leggere →

Draghi calma i mercati, ma non sarà la BCE a salvare l’Italia

di ANNA DANTI – Mario Draghi dichiara che la BCE contrasterà la crisi dell’euro con ogni mezzo necessario, e subito i mercati si calmano. È una buona notizia: la promessa credibile di un fuoco di sbarramento serve ad evitare che… Continua a leggere →

Trattativa Stato-mafia, il reato non esiste e il tribunale giusto è quello della Storia

– Per metterla giù semplicemente: il reato di trattativa non esiste. Questo dato incontrovertibile – a pensarci bene – si è palesato nella sua lucente ovvietà solo grazie alle affermazioni di Giovanni Fiandaca, uno dei più celebri professori di diritto… Continua a leggere →

Per Wsj crisi Eurozona mette a rischio aziende Usa

– La crisi dell’eurozona mette a rischio le aziende americane. E’ il giudizio del Wall Street Journal, secondo cui le politiche di rigore dei governi europei stanno causando un crollo dei guadagni per le societa’ statunitensi.

Assad è troppo potente, nessuno ha il coraggio di dire basta

– Due episodi hanno cambiato il volto della guerra civile siriana: la minaccia del regime di Bashar al Assad di usare armi chimiche contro “aggressioni esterne” e l’uso di aerei contro i ribelli nella città di Aleppo. In entrambi i… Continua a leggere →

USA, campagna elettorale a suon di meme

– “Persone alle Olimpiadi che hanno avuto un conto in una banca svizzera: Gli atleti del team elvetico di nuoto sincronizzato, quelli della squadra elvetica di ciclismo e del tennis. E Mitt Romney”. Ecco il contenuto dell’infografica diffusa sulla pagina… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑