– La crisi dell’eurozona mette a rischio le aziende americane. E’ il giudizio del Wall Street Journal, secondo cui le politiche di rigore dei governi europei stanno causando un crollo dei guadagni per le societa’ statunitensi.

Questa settimana, scrive il Wsj, aziende americane come Ford e Apple hanno accusato l’Ue dei loro risultati proprio a causa del rallentamento delle vendite in Europa, che rappresenta un quinto del volume globale delle esportazioni Usa.