Spagna, Ministro Bilancio “finiti soldi, senza Bce saremmo già falliti”

La Spagna ”non ha un soldo in cassa per pagare i servizi pubblici e se la Bce non avesse comprato i titoli di Stato, il Paese sarebbe fallito”. Lo ha detto il ministro del bilancio iberico, Cristobal Montoro, in un discorso al Parlamento.

Montoro ha quindi difeso i tagli alla spesa, sottolineando che “con l’aumento del nostro debito sovrano danneggiamo l’euro”.

Intanto lo spread tra bonos spagnoli e bund tedeschi è salito a  566 punti base con un tasso al 6,88%, mentre dopo l’asta del Tesoro dei titoli a 10 anni sul mercato secondario il rendimento dei titoli è volato oltre la soglia critica del 7%. L’ultima volta in cui il decennale spagnolo ha superato tale soglia e’ stato lo scorso 10 luglio.

 

 


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.