Russia, sciopero Wikipedia contro legge bavaglio al web

Wikipedia incrocia le braccia per 24 ore in Russia contro una legge bavaglio per Internet, in corso di approvazione alla Duma.

La versione in cirillico dell’enciclopedia web sospenderà la propria attività per un giorno per protestare contro una legge simile al ‘Grande Firewall cinese’, spiegano i redattori russi di Wikipedia.

La legge, che ha trovato l’accordo dei principali partiti del Paese, è stata messa a punto dopo la scoperta di una rete di pedofili e prevede la creazione di una blacklist gestita da una agenzia federale nominata dal governo.

 


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.