Prato, un imprenditore cinese vice presidente della Cna

– Per la prima volta nella sua storia, la Cna di Prato, la confederazione locale della piccola e media impresa, ha un vicepresidente di origine cinese: si chiama Wang Liping, proprietario di un’azienda di filati.

Gli imprenditori di origine cinese affiliati alla Cna di Prato sono 50.

Secondo uno studio sull’impresa etnica in Italia citato dall’associazione, nel 2011 gli stranieri che hanno creato imprese in Italia sono più di  440.000.

Lo scorso anno le imprese straniere sono cresciute del  97% e gli immigrati nel 2010 hanno contribuito per 7,5 miliardi al bilancio dell’INPS.

La Toscana è la regione con il più alto tasso di imprenditori stranieri: il 7,2 % di titolari sul totale delle imprese iscritte alle C.c.i.a.a.  


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.