– Accordo raggiunto in Germania sul fiscal compact e sulla ratifica dell’Esm, il fondo salva Stati permanente, tra i principali partiti di opposizione e la coalizione guidata dal Cancelliere Angela Merkel. La votazione ci sarà il 29 giugno.

Ad annunciarlo è stato Sigmar Gabriel, leader dei socialdemocratici (Spd), che ha parlato di “un buon risultato”, anche perché, ha aggiunto “il Governo si e’ allineato alle proposte dell’opposizione relative all’introduzione di una tassasulle transazioni finanziarie e a misure a sostegno della crescita in Europa”.