Italia, Francia, Germania, Gb e Spagna espellono ambasciatore siriano

– L’Italia ha espulso l’ambasciatore siriano a Roma, Hasan Khaddour, dichiarandolo “persona non grata”. La misura, presa a seguito del massacro di Hula a opera del regime siriano, è stata estesa ad altri funzionari dell’ambasciata. Stessa cosa hanno fatto anche Francia, Germania, Gran Bretagna e Francia.

“L’Ambasciatore della Repubblica Araba Siriana a Roma Khaddour Hasan – riferisce il Ministero degli Esteri italiano – è stato convocato oggi alla Farnesina e dichiarato ‘persona non grata’. In tal modo il Governo italiano ha inteso ribadire l’indignazione per le efferate violenze contro la popolazione civile ascrivibili alle responsabilità del Governo siriano. Il provvedimento, coordinato con altri partners europei, è stato esteso ad alcuni funzionari dell’Ambasciata”.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.