– Si chiama So.cl ed è il debutto di Microsoft nel mondo dei social network. Ma, spiegano da Redmond, non è una sfida a Facebook: l’elemento centrale di So.cl (si legge “social”) è la possibilità di condividere ricerche e interessi attraverso il “following” di una serie di utenti e categorie. In pratica, un social network a metà tra Twitter e Facebook, sfruttando la ricerca sociale di Google+.

Ancora in fase sperimentale (è finora disponibile solo la versione Beta), una volta ricercato un contenuto, l’utente di So.cl può pubblicare e commentare i risultati. La maggiore novità è rappresentata dalla funzione “video party”, che consente di cercare e “montare” video da condividere con gli amici.