Agcom e Garante Privacy, Fini chiede massima trasparenza nelle nomine

– Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha chiesto massima trasparenza nella nomina dei componenti delle Authority su cui l’Aula di Montecitorio si esprimerà il prossimo 6 giugno.

Entro il primo giugno i gruppi parlamentari dovranno far pervenire i curricula dei candidati all’Autorità Garante della Privacy, all’Autorità di Garanzia nelle Telecomunicazioni e al Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa. Il presidente della Camera, poi, invierà a tutti i deputati i profili dei candidati al fine di verificare che abbiano le caratteristiche professioni e di indipendenza necessarie per candidarsi alle Authority.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.