In Olanda la net neutrality diventa legge

– La net neutrality diventa legge dello Stato in Olanda: il parlamento ha infatti approvato la norma che vieta ai service provider di imporre restrizioni al traffico internet, senza che questo comporti un rallentamento della connessione o l’imposizione di tariffe più alte per usare applicazioni che potrebbero congestionare le reti a barda larga. L’Olanda diventa in questo modo il primo Paese europeo, e il secondo nel mondo dopo il Cile, ad avere una legge sulla neutralità della rete.

 


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.