– Yulia Tymoshenko è stata trasferita in ospedale per essere sottoposta a delle cure mediche dopo il pestaggio subito nel carcere di Kharkiv. La leader dell’opposizione ucraina ha anche interrotto lo sciopero della fame cominciato circa un mese fa per attirare l’attenzione della comunità internazionale sulle dure condizioni di detenzione a cui è sottoposta.

Risultato centrato visto che molti leader europei hanno annunciato il boicottaggio diplomatico degli Europei di Calcio.

A seguirla durante il periodo di cure sarà un medico tedesco: tra i principali timori della leader della rivoluzione arancione e dei suoi sostenitori, infatti, l’eventualità che in ospedale possa essere avvelenata o fatta ammalare.