Ucraina, peggiora salute Tymoshenko. In Ue si pensa a boicottaggio Euro2012

Le condizioni di salute di Yulia Tymoshenko stanno peggiorando dopo il pestaggio subito in carcere e di cui la stessa ex leader del movimento arancione ha mostrato i lividi in alcune foto diffuse nei giorni scorsi.

A denunciarlo in un comunicato sono stati i sostenitori dell’ex primo ministro ucraino, che hanno fatto richiesta di “assistenza medica qualificata e multidisciplinare”.

La Procura ucraina ha sollevato dei dubbi circa l’autenticità dei lividi mostrati nelle foto dalla Tymoshenko, ma intanto in Europa si sta facendo largo l’ipotesi del boicottaggio degli Europei di Calcio, che l’Ucraina ospiterà quest’anno insieme alla Polonia. Tra gli altri, a minacciare il forfait diplomatico alla manifestazione sportiva, è stato il cancelliere tedesco Angela Merkel, che ha chiesto l’immediata liberazione della Tymoshenko.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.