Non solo Obama, Draghi e Monti. Tra i 100 più influenti al mondo di Time anche il blogger anti-Putin

– Nella lista delle 100 persone più influenti del mondo stilata dal Time ci sono Barack Obama, il premier israeliano Benyamin Netanyahu, il presidente dell’Fmi Christine Lagarde, il tycoon Warren Buffett, gli italiani Mario Monti e Mario Draghi, il calciatore Lionel Messi e le artiste Adele e Rihanna. Ma c’è anche Alexey Navalny, il blogger che sta facendo tremare Putin.

Dopo essere stato nominato nel 2009 personalità dell’anno dall’autorevole quotidiano finanziario russo Vedomosti, ed essere stato definito dal Wall Street Journal “l’uomo che Putin teme di più”, Navalny è l’unico cittadino russo inserito nella prestigiosa classifica del Time di quest’anno.

Trentacinque anni, il blogger è diventato famoso per aver denunciato la corruzione nella Russia di Putin. Dal 2007 milita nel partito liberale Jabloko e alle ultime elezioni presidenziali è stato tra i protagonisti delle manifestazioni contro le frodi elettorali. Per questo suo attivismo anti-Putin, Navalny è stato più volte arrestato dalla polizia russa.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.