Internet, Brin (Google) lancia l’allarme: “Libertà rete mai così a rischio”.

La libertà di Internet non è mai stata così a rischio come in questi tempi. Parola di Sergey Brin, fondatore di Google insieme a Larry Page, che in un’intervista al quotidiano inglese The Guardian ha spiegato che ci sono “forze molto potenti” schierate contro una Rete libera e aperta. Brin ha citato vari fattori: ad esempio gli sforzi di alcuni Governi come quello cinese, iraniano o saudita, per controllare l’accesso e la comunicazione dei loro cittadini, oppure i tentativi dell’industria dell’audiovideo per reprimere la pirateria; ci sono poi alcuni “giardini recintati ‘restrittivi'”, come Facebook e Apple che, ha detto Brin, controllano tutto quello che può essere inserito sulle loro piattaforme. “Sono più preoccupato di quanto non lo sia stato nel passato. Questa situazione fa paura!”, ha affermato il cofondatore di Google.


Autore: Luigi Quercetti

Nato nel 1980, abruzzese, giornalista, papà, laureato a sua insaputa. È stato redattore dell’agenzia di Stampa Asca e collaboratore de Il Messaggero e Italpress.

Comments are closed.