Mese

gennaio 2012

Il km zero non è la soluzione

– L’equazione è tornata in voga in occasione dei recenti blocchi stradali degli autotrasportatori: le merci non possono viaggiare, non resta che il km zero. Anzi, per dirla tutta (come l’hanno detta alcuni) i blocchi stradali potrebbero trasformarsi nell’insperata opportunità… Continua a leggere →

Preoccupati per SOPA e PIPA? L’ACTA è un po’ peggio

“Should the Internet be a haven for lawlessness or should it be treated equally to the physical world?” – per i non anglofoni: “Internet dovrebbe essere il paradiso dell’illegalità o dovrebbe essere trattato alla stessa maniera del mondo fisico?” –… Continua a leggere →

La lost generation sotto le due torri

di LUCIO SCUDIERO – Non c’erano né Hemingway né l’equivalente italiano di Francis Scott Fitzgerald in mezzo a quel corteo di nulla e indignazione che ieri ha percorso Bologna. Cionondimeno, pur senza aedi né veterani, in quel picchetto c’era la… Continua a leggere →

Quella monetizzazione del debito che sta uccidendo l’Europa

– L’orizzonte temporale della politica è sempre di pochi mesi. La gestione della crisi economica da parte delle autorità europee ne è un palese esempio. La crisi dell’euro nasce infatti con l’introduzione dell’euro. Dal 1999 gli spread di tutti i… Continua a leggere →

Contro la crisi, un Commonwealth mondiale

– Mentre l’Italia unita recupera appeal e credibilità in campo internazionale, l’incertezza ancora agita l’Eurozona. Resta alta la volatilità. Ma intanto la Germania colloca Bund trentennali al 2,62%, minimo storico. Ancora, il differenziale Btp-Bund si stabilizza intorno ai 400 punti, restando… Continua a leggere →

Il fuoco sotto la liquidità. La crisi del debito si cronicizza, quella politica dell’Ue pure

– L’ennesimo Consiglio europeo, l’ennesima messa a punto di nuove regole “comuni” per uscire dalla crisi. La realtà è che i problemi resteranno largamente irrisolti, pur se attenuati dalla vigorosa azione della Banca centrale europea ed in attesa di un… Continua a leggere →

L’unica riforma dei titoli di studio è l’abolizione del loro valore legale

– Il governo ha rinunciato ad inserire nel testo del decreto legge sulle semplificazioni le misure volte ad intervenire sul valore legale della laurea ai fini dell’accesso alle amministrazioni pubbliche. La vicenda e i contenuti delle misure originariamente proposte sono… Continua a leggere →

Scalfaro è morto. Lo scalfarismo no. Anzi, purtroppo, ha vinto, anche per colpa del Cav.

di SIMONA BONFANTE – Gli rendono omaggio definendolo “custode della Costituzione”. Ma che vuol dire? La Carta Costituzionale mica si custodisce (ché lo fa bene da sola), semmai si applica. L’Alta Corte, poi: è lei che corregge il legislatore maldestro o… Continua a leggere →

La Chiesa contro. Riflessioni sulla laicità in Europa e in Italia

– L’ultimo libro di Sergio e Beda Romano, La Chiesa contro, edito da Longanesi, è destinato a quei lettori che amano conoscere le ragioni della Storia, per comprendere quelle dell’attualità. Si indagano i confini delle due grandi rivoluzioni degli ultimi… Continua a leggere →

Il decreto Severino è la terapia antalgica, l’amnistia la cura sistemica

– Le prime tre cariche dello Stato sono d’accordo su una cosa: lo stato delle carceri italiane è del tutto intollerabile. Il Presidente Napolitano ha parlato, già quest’estate, della necessità di porre rimedio al problema come di una “prepotente urgenza”… Continua a leggere →

Perché Berlusconi non stacca la spina al governo

CARMELO PALMA – C’eravamo abituati a un Berlusconi rassegnato a non vivere per non morire, a campare per non crepare e a bighellonare politicamente per non dare problemi e quindi per non averne. Il Berlusconi che resiste alla Lega su… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑