Mese

settembre 2011

La liberalizzazione del proprio giardino è sempre selvaggia

– L’anatema lanciato dal presidente dell’Organismo unitario dell’Avvocatura, Maurizio de Tilla, nei confronti dei promotori del Manifesto delle Imprese, “rei” di aver proposto la liberalizzazione dei servizi professionali, è in qualche modo sintomatico dello stato comatoso in cui versa la… Continua a leggere →

Intercettazioni: Libertiamo ieri stava in piazza. Però…

– Libertiamo è andata ieri in piazza. Per scoprire, come spesso avviene, che ad unirci a quanti temono le manovre berlusconiane sul “ddl intercettazioni” è lo scandalo per un uso privato della legislazione, che Berlusconi neppure dissimula e perfino rivendica,… Continua a leggere →

Non passi il podestà straniero. Il Cav. sceglie un disastro fatto in casa

– La divulgazione della lettera inviata dalla Banca centrale europea al governo italiano lo scorso 5 agosto, al culmine dell’attacco speculativo contro il nostro paese da parte di mercati che hanno preso finalmente coscienza di quanto è vulnerabile un paese… Continua a leggere →

Dalla comunicazione 2.0 al controllo 2.0

– Si conclude oggi la sesta edizione dell’Internet Governance Forum. L’incontro, che ha raccolto circa 2 mila partecipanti da oltre 100 paesi, si è tenuto a partire da martedì 27 a Nairobi, in Kenya, nella sede locale delle Nazioni Unite,… Continua a leggere →

Chi è più di sinistra, Tonino o i Radicali?

– Dentro l’infinito psicodramma italiano, dall’apparenza tragica e dal controluce farsesco, ogni voto può essere quello buono, per ricordare quanto mosse siano le acque, quanto poco sicuri gli approdi, quanto indistinguibili siano persecutori e perseguitati, leoni e agnelli, Davide e… Continua a leggere →

Ah, se Bankitalia fosse Alitalia…

di SIMONA BONFANTE – Stanno cimentandosi nella scelta del successore di Mario Draghi come si trattasse di decidere a chi assegnare una municipalizzata: ci mettiamo quello perché è di Milano – dove ci serve recuperare voti – o quell’altro che… Continua a leggere →

Ammazza-blog: Libertiamo.it aderisce alla manifestazione di Articolo 21

– “Cosa aspettarsi da un governo guidato da due 70enni che non hanno mai acceso un computer?” “Libertiamo aderisce convintamente alla manifestazione in difesa della libertà della Rete organizzata a Roma da Articolo 21. L’obbligo di rettifica riguarda quotidiani e… Continua a leggere →

La comunicazione oltre i comunicati stampa

– Perché la comunicazione di un partito non funziona? Partiamo da un presupposto. La comunicazione funziona sempre. Sappiamo che è impossibile non comunicare. Sappiamo che ogni elemento della comunicazione, riuscito o non riuscito, funziona sempre, nel senso che comunica, lo… Continua a leggere →

Mozione contro Romano, ma la sfiducia era al premier

di LUCIO SCUDIERO – Quella di Saverio Romano è una vicenda giudiziaria nebulosa, piena di accelerazioni e di omissis, di stop and go a cronometro, troppo poco chiara per determinare una posizione sicura e definitiva. La vicenda politica di Saverio… Continua a leggere →

Per crescere, Fli faccia come l’Udc, esca dalla CdL-Terzo Polo

– Esser nuovi non è facile; esser nuovi al centro, ancora meno: lo dimostrano chiaramente il comportamento di voto degli elettori, le cui aspettative sono ormai strutturate in modo bipolare. Ne consegue che un partito nuovo e terzo che voglia… Continua a leggere →

L’Italia non può (più) permettersi di mantenere i suoi baby-pensionati

– C’era una volta un’Italia benestante, in cui lo Stato governato dal centrosinistra spendeva e spandeva senza soppesare più di tanto le ricadute future dei suoi investimenti, portando a quel buco nero che è l’attuale debito pubblico. In quel periodo… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑