I seminari di Libertiamo: Pescara, 20-22 maggio 2011

– Da venerdì 20 maggio a domenica 22 maggio 2011, presso l’Hotel Esplanade di Pescara (piazza Primo Maggio, 46), si terrà la seconda edizione de “I seminari di Libertiamo”: un’occasione di discussione e riflessione – con un approccio liberale e riformatore – su alcuni dei principali argomenti dell’attualità politica e istituzionale.

La quota d’iscrizione di 90 euro comprende, oltre al materiale dei seminari, l’alloggio nello stesso albergo (in stanza doppia) e i pasti, inclusa la cena del venerdì sera cui prenderà parte anche il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Per avere una camera singola la quota per il week end è di 140 euro (fino ad esaurimento disponibilità).
A 25 partecipanti di età inferiore ai 30 anni verrà offerta una borsa di partecipazione a copertura completa della quota d’iscrizione, sulla base di una selezione per titoli che sarà effettuata dalla redazione di Libertiamo.it in maniera insindacabile. Le domande di borsa di studio dovranno pervenire all’indirizzo mail seminario2011[at]libertiamo.it entro il 30 aprile 2011.

I risultati saranno comunicati ai vincitori luned’ 2 maggio 2011.

N.B.
Il numero di posti è limitato. La tavola rotonda con il presidente Fini è aperta anche ai non iscritti ai seminari. La quota d’iscrizione per coloro che non alloggiano in albergo è ridotta a 50 euro.

Per maggiori informazioni e particolari esigenze scrivere a seminario2011[at]libertiamo.it o rivolgersi allo 06/67608878

Ecco il programma definitivo dell’evento.

I Seminari di Libertiamo
Pescara, 20-22 maggio 2011

Venerdì 20 maggio 2011

Auditorium Conservatorio Luisa D’Annunzio – Viale Bovio 1

Ore 16.30: apertura
Daniele Toto, coordinatore regionale di FLI

Ore 16,45/17,45
Carmelo Palma (Direttore Libertiamo.it) – Contro il senso comune
Fred Kuwornu (regista di “18 – Ius soli”) – Italiani senza cittadinanza
Selene Biffi (Direttrice di Youth Action for Change) –  Il cambiamento è possibile
Piercamillo Falasca (Vicepresidente di Libertiamo) ¬– La questione “dei meridionali”
Serena Sileoni (giurista, Istituto Bruno Leoni) – Le tasse come questione civile

Ore 17,45:  Benedetto Della Vedova – Il coraggio di cambiare

Ore 18.00/19.30 Alessandro Campi intervista Gianfranco Fini

Hotel Esplanade – Piazza Primo Maggio, 46

Ore 20,45 Cena con Gianfranco Fini (solo su prenotazione)
Intervento di Francesco Linguiti, semiologo della comunicazione – Cultura è cambiamento

Sabato 21 maggio 2011 – Hotel Esplanade

Ore 10.00 /11.40 – Sud e spirito d’impresa – Modera: Lucio Scudiero

Relatori: Daniele Toto (imprenditore, deputato di FLI), Mikaela Bandini (imprenditrice, Sassiweb), Claudia Biancotti (Economista, Banca d’Italia), Marco Valerio Lo Prete (giornalista, Il Foglio), Roberto Cicciomessere (Partito Radicale)

Discussant Libertiamo: Pietro Monsurrò

Ore 12.10/13.30 – I cortocircuiti tra scienza e politica – Modera: Carmelo Palma

Gilberto Corbellini (epistemologo, Università La Sapienza), Paolo Saraceno (astrofisico, IFSI-INAF di Roma ) Enzo Raisi (imprenditore e deputato di FLI)

Discussant Libertiamo: Francesco Scordo

Ore 16.00 / 17.00 – Caso di studio: Per una sanità di mercato
Marco Faraci (giornalista e saggista), Jacques Cristelli (amministratore delegato di Sanofi Pasteur MSD Italia), Diego Menegon (fellow IBL, socio Libertiamo)

Ore 17/17:30 – Tea Break offerto da Tea Party Italia

Ore 17.30/19.00 – Rappresentanza digitale – Modera: Piercamillo Falasca
Carlo Alberto Carnevale Maffè (economista, SDA Bocconi), Franco Sivilli (Università di Chieti), Fabio Chiusi (giornalista), Flavia Perina (giornalista, deputato di FLI)

Discussant Libertiamo: Marianna Mascioletti

Ore 20.30 Cena
Intervento Giacomo Zucco (Tea Party Italia – Contro Equitalia)

Domenica 22 maggio 2011 – Hotel Esplanade

Ore 10.00 / 11.30 – Mediterraneo, petrolio e oltre – Modera: Stefano Magni
Barbara Contini (funzionaria internazionale e senatrice FLI), Dounia Ettaib (ACMID – Associazione donne marocchine in Italia), Fausto Biloslavo (giornalista, Il Giornale)

Discussant Libertiamo: Pierpaolo Renella

Ore 12.00 /13.00 Contro la cultura conformista – Modera: Simona Bonfante
Peppe Nanni, (avvocato, membro segreteria politica Fli) – Lorenzo Strik Lievers (storico, Università Bicocca), Claudia Mancina (filosofa, Università di Roma Tor Vergata)

Per iscriversi, inviare i propri dati (con recapito telefonico) all’indirizzo seminario2011[at]libertiamo.it, e versare la quota di partecipazione tramite bonifico: Banco di Napoli, Filiale 01101 – Via del Parlamento 2, 00186 Roma – C/c intestato a: ASSOCIAZIONE LIBERTIAMO – IBAN: IT75H0101003201100000012315 – Causale: Seminari Pescara 2011

E’ possibile versare la propria quota anche tramite Paypal:



11 Responses to “I seminari di Libertiamo: Pescara, 20-22 maggio 2011”

  1. Giacomo Canale scrive:

    già adesso dò la mia adesione!

  2. Giuseppe Rollo scrive:

    Come si fa ad iscriversi?

  3. Piercamillo Falasca scrive:

    @Giuseppe: abbiamo appena aggiornato le informazioni aggiungendo la modalità d’iscrizione… :-)

  4. Se vengo…cosa mi fate fare? Fosse anche l’addetto al catering, io mi annoio troppo a fare il fruitore per tre giorni :-) Dopo un giorno max mi sparo un colpo :-)

  5. manlio Lilli scrive:

    Conto di esserci

  6. Il mio roomate sarà fortunato perchè, pur avendo riservato anche l’alloggio all’Esplanade, non sò se dormirò in albergo o altrove.

  7. Massimo Carletti scrive:

    c’è ancora posto?

  8. Marianna Mascioletti scrive:

    Certamente! La selezione per le borse di studio è finita, ma sono ancora disponibili posti a pagamento, come indicato nell’articolo.
    Speriamo di vederla (vederti? :) ) a Pescara!

  9. Lucio Scudiero scrive:

    Oh yes, iscriviti!

Trackbacks/Pingbacks