Mese

febbraio 2011

A che gioco gioca il Corsera con il partito (e l’anti-partito) di Fini

– Berlusconi continua a sparare a zero sui media – in mano ai comunisti – e i media continuano con ardore a far da amplificatori ai temi berlusconiani. Da buon fortino della maggioranza, la Rai affiderà da marzo un programma… Continua a leggere →

Berlusconi compra l’indulgenza. Il prezzo al Vaticano lo paghiamo noi

di SIMONA BONFANTE – Mi chiedo se si possa non provare stupore-afflizione-frustrazione nel sentire, nel pieno di una bufera globale e di una assai meno decisiva per le italiche sorti stagnazione governativa, il Presidente del Consiglio ritirare fuori il kit… Continua a leggere →

L’Europa cambia marcia sugli OGM. E comincia bacchettando l’Italia

– E’ probabile che la pubblicazione dell’ultimo rapporto dell’ISAAA sulla diffusione delle colture transgeniche nel mondo abbia destato qualche preoccupazione a Bruxelles. Secondo questo rapporto l’impiego di OGM cresce significativamente (nell’ordine di un incremento complessivo di circa il 10%)  pressoché… Continua a leggere →

La Salerno di De Luca dove lo spazio per Fli c’è

– In certi casi il culto politico si sostituisce a quello religioso e la leadership assume i toni di un’agiografia. È avvenuto con Silvio Berlusconi il quale, infatti, a Vespa lo disse apertamente, porgendogli la mano, come fosse una reliquia:… Continua a leggere →

Perché in Italia l’ateismo è un’eresia?

– Mala Tempora Currunt. L’acida e pungente dichiarazione di Gasparri riguardo alla religiosità di Fini rivela molto più di quanto un osservatore superficiale possa notare; non dobbiamo fare l’errore di bollarla come uno spot elettorale o – ancora – un semplice… Continua a leggere →

Da Fiuggi a Della Vedova

di CARMELO PALMA – Da Fiuggi a Della Vedova, la parabola finiana è giunta là dove la gran parte dei colonnelli non ha ritenuto di potere arrivare, ad un liberal-conservatorismo europeo, che non rinnegasse il passato, ma neppure il presente,… Continua a leggere →

Sporcarsi le mani: un appello ai liberali

– I liberali non hanno giocato alcun ruolo nella politica italiana degli ultimi cinquant’anni. Il liberalismo di Einaudi, che pose le basi del miracolo economico italiano negli anni ’50, fu rottamato dal compromesso storico, che ha posto poi le basi… Continua a leggere →

Della Vedova capogruppo di FLI alla Camera – AUDIO

 – Benedetto Della Vedova, presidente di Libertiamo, è stato eletto all’unanimità nuovo capogruppo alla Camera di Futuro e Libertà. Vicepresidenti del gruppo saranno Carmelo Briguglio, Giorgio Conte e Carmine Patarino. Nel direttivo di Fli anche Chiara Moroni, Francesco Proietti Cosimi e… Continua a leggere →

Le meravigliose sorti e progressive del diritto d’autore

– Secondo un luogo comune tanto diffuso quanto errato, le nuove tecnologie dell’informazione rappresenterebbero una minaccia ai diritti d’autore. La percezione è però ben diversa dalla realtà e chi da tempo si occupa di queste tematiche ha svolto analisi che… Continua a leggere →

Italia-Libia, la storia vera

– L’Italia è riluttante, più di tutti gli altri Paesi europei, nel condannare la repressione di un dittatore criminale come Gheddafi? Non dobbiamo stupirci. Anche se dovremmo, perché i ribelli libici ci potrebbero liberare da un nemico giurato del nostro… Continua a leggere →

Scaglia torna libero. Dopo 363 giorni. E non chiamatelo più Stato di Diritto

di SIMONA BONFANTE – “Torno in libertà dopo un anno di prigione e arresti domiciliari. Vivo da anni all’estero e appena saputo del mandato di cattura sono rientrato immediatamente in Italia a disposizione dell’Autorità giudiziaria, consapevole di dover passare in carcere… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑