– Per gentile concessione di Metilparaben, pubblichiamo quello che sarebbe oggi lo status Facebook di Umberto Bossi, con verosimili commenti dei suoi “amici”, se il Senatur usasse il social network per diffondere le sue pacate osservazioni politiche.