Categorized | Partiti e Stato

Se le perle di Bossi viaggiassero su Facebook…

– Per gentile concessione di Metilparaben, pubblichiamo quello che sarebbe oggi lo status Facebook di Umberto Bossi, con verosimili commenti dei suoi “amici”, se il Senatur usasse il social network per diffondere le sue pacate osservazioni politiche.


Autore: Alessandro Capriccioli

Nato a Roma nel 1968, dottore commercialista, è attivo nel mondo del non profit dal 1996, ricoprendo, tra l'altro, la carica di tesoriere di alcune associazioni senza scopo di lucro di importanza nazionale, tra cui il Comitato Sibling - Sorelle e fratelli di persone con disabilità, del quale è stato uno dei fondatori. Inizia il suo impegno con l'Associazione Luca Coscioni nel 2006. Dal 2008 fa parte del Comitato Nazionale di Radicali Italiani. Gestisce il blog Metilparaben.

One Response to “Se le perle di Bossi viaggiassero su Facebook…”

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] dei suoi “amici”, se il Senatur usasse il social network per diffondere le sue pacate … Leggi l`intero post » Post a Comment […]