“I deputati dell’Udc, Fli, Api, Mpa, Libdem, La Malfa e Guzzanti del gruppo misto, che si riconoscono in un’area di responsabilita’ politico-istituzionale convengono sulla necessita’ di assicurare al paese un governo solido e sicuro, in grado di affrontare la seria crisi economico-sociale e di evitare un inutile e dannoso ricorso alle urne”. Lo scrivono Gianfranco Fini, Pier Ferdinando Casini e Francesco Rutelli al termine dell’incontro appena concluso sulla delicata situazione della crisi di governo.

“Alla luce della comprovata inadeguatezza dell’attuale esecutivo – si legge nellsa nota diffusa alla stampa – ribadiscono l’invito al presidente del consiglio a dimettersi per facilitare l’apertura di una nuova fase ed evitare ulteriore logoramento politico e istituzionale e inutili manovre di palazzo. A tal fine sara’ depositata nei prossimi giorni una mozione di sfiducia sottoscritta da tutti i deputati dell’area di responsabilità”.