Categorized | Capitale umano

Dizionario sportivo-romano

 – La situazione è convulsa, il momento è difficile. Rebus sic stantibus, abbiamo deciso, prendendo spunto dal maltempo che ha colpito Roma in questi ultimi giorni, di illustrare ai nostri affezionati lettori le profonde analogie tra le varie discipline sportive e le varie sfide della vita quotidiana nella capitale d’Italia.

Aquagym: Camminare a Roma quando piove.
Boxe: Conseguenza logica di un tentativo di “manomorta” in autobus.
Breakdance: Stile di danza particolarmente acrobatico, spesso praticato dal cittadino romano che trova sulla sua automobile l’ennesima multa per divieto di sosta (v. “Lotto, terno al”), accompagnandosi con bestemmie da competizione.
Curling: essere colpiti sugli stinchi dallo spazzolone maneggiato con grazia prettamente pugilistica da una commessa che sta pulendo la soglia del negozio.
Fox hunting: Caccia tra i negozi (col cric in mano) al furbone che ha parcheggiato in tripla fila per andare a fare spese, bloccando l’intero quartiere e quelli circostanti.
Freeclimbing: Arrampicarsi faticosamente sui tetti dell’università occupata per cercare di dialogare con gli studenti sui punti condivisibili della riforma Gelmini, attirandosi l’esecrazione sia degli studenti stessi, sia dei Veri Liberali®.
Kickboxing: Conseguenza logica di una “manomorta” particolarmente ostinata (v. “Boxe”).
Lotto, terno al: Trovare parcheggio in un qualsiasi luogo all’interno della “cintura” del Raccordo Anulare.
Motocross: Attraversare Piazza Venezia in motorino.
Orienteering: 1) Cercare di capire dove si è finiti seguendo i cartelli stradali, naturalmente piantati lì senza nessuna attinenza con la realtà dei fatti; 2) Cercare di capire come raggiungere la coincidenza della metro B, provenendo dalla A, nei meandri sotterranei della Stazione Termini. Il lato positivo di questo vagare è che, perdendosi, si possono scoprire resti archeologici di valore inestimabile; quello negativo è che non si riuscirà mai a prendere il treno.
Rafting: Guidare a Roma quando piove.
Rally: Guidare a Roma quando non piove, su strade piene di buche, sampietrini o tutti e due insieme.
Rugby: Entrare nella metropolitana assestando gomitate a destra e a manca, per non essere respinti dalla folla stipata sottovuoto nei vagoni.
Running: Cercare di raggiungere l’ufficio (la scuola, l’università, l’azienda) in tempo, a piedi, dopo aver girato due ore per trovare un parcheggio (v. “Lotto, terno al”), naturalmente lontanissimo e a pagamento.
Slalom: Scansare (senza abbattere nessuno) i turisti giapponesi e le scolaresche che affollano i marciapiedi mentre praticate la vostra mezz’ora quotidiana di running (v.).
Spinning: Fase terminale del running (v.), mancano pochi minuti all’ora d’inizio e voi siete ancora a due chilometri da ufficio, scuola, università, azienda: vi trovate dunque costretti a “spignere” (dial. per “spingere, accelerare, darci dentro”) come dannati.
Squash: Sbattere la testa contro il muro della stazione all’annuncio dell’ennesimo ritardo del trenino metropolitano Orte/Fiumicino.
Tagadà: Viaggiare in piedi su un autobus urbano guidato da un autista che sfoggia uno stile di guida, come dire, sportivo.
Training autogeno: Necessario per trovare in sé la forza di alzarsi dal letto ed affrontare di nuovo il caos di Roma ogni mattina.
Yoga: Esercizi di rilassamento obbligatori prima di entrare in qualsiasi ufficio pubblico e dopo esserne usciti senza ottenere nulla di quello che ci si era ripromessi di ottenere. Alcuni praticano lo Y. anche durante le estenuanti lotte con la burocrazia, nella speranza di spiazzare l’impiegata dietro lo sportello con la posizione del Leone o dell’Albero o che so io. Quella non se ne dà per intesa, e continua a fare le parole crociate.


Autore: Marianna Mascioletti

Nata a L'Aquila nel 1983. E’ stata dirigente politica dell’Associazione Luca Coscioni e tra gli ideatori del giornale e web magazine Generazione Elle. Fa cose, vede gente, cura il sito.

One Response to “Dizionario sportivo-romano”

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Pierpaolo Renella, Libertiamo. Libertiamo said: Dizionario sportivo-romano:  – La situazione è convulsa, il momento è difficile. Rebus sic stantibus, abbiamo de… http://bit.ly/e5pCwg […]