Categorized | Comunicati, Partiti e Stato

Authority: Falasca su Secolo, a rischio autonomia da governo

– Le recenti nomine alla Consob e All’autorità per l’Energia ed il Gas, fatte dal governo Berlusconi, pongono ‘seri dubbi sull’effettiva autonomia dall’esecutivo del sistema delle autorità indipendenti’. E’ quanto si legge in un aricolo di Piercamillo Falasca su Il Secolo d’Italia.

Secondo il quotidiano, la lunga vacatio alla guida della Consob (che durava dallo scorso giugno) va messa in relazione al fatto che “l’unico nome su cui pareva esserci un ampio e trasversale consenso (quello di Antonio Catricalà) avrebbe nei fatti aperto una guerra di successione alla guida dell’Antitrust”, i cui vertici sono nominati dai presidenti delle Camere: “Lasciare che Gianfranco Fini entrasse nella partita era ciò che i maggiorenti del Pdl volevano evitare. Di qui il lungo stallo”. Superato due giorni fa affidando a Catricalà ‘non la Consob ma l’Aeeg, lasciando in sospeso la nomina del successore all’Antitrust e acconsentendo, di fatto, che, a norma di statuto, la reggenza di quest’ultima vada al commissario anziano Antonio Pilati’.
Una decisione ‘senza precedenti’, con la quale ‘il governo elude la procedura di garanzia che affida alla seconda e alla terza carica dello Stato una nomina tanto cruiciale per il buon funzionamento dei mercati’.


One Response to “Authority: Falasca su Secolo, a rischio autonomia da governo”

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] via http://www.libertiamo.it/2010/11/20/authority-falasca-su-secolo-a-rischio-autonomia-da-governo/ AKPC_IDS += "22329,";Popularity: unranked [?] Posted by admin on novembre 20th, 2010 Tags: Crisi di governo, Elezioni, governo berlusconi Share | […]