Berlusconi si dimetta o FLI fuori dal governo – Intervento di Gianfranco Fini a Perugia – VIDEO

UPDATE Martedì 9 ore 10.00 – Manteniamo la 27esima posizione. Il canale “ufficiale” di Futuro e libertà è al 38esimo posto. Ieri su questo sito poco meno di 4800 utenti unici e 120.000 pagine viste: grazie e benvenuti ai molti nuovi visitatori. Abbiamo anche scoperto che il contatore dei “Like” si ferma a 1000: non si finisce mai di imparare.

UPDATE Lunedì 8 ( The day after ) ore 10.00 – 27esimo canale Youtube in Italia, inclusi calcio e musica, per numero di visualizzazioni: Grazie!

UPDATE domenica ORE 20.00 – Al momento siamo il 65esimo canale Youtube in Italia per numero di visualizzazioni e il trend sembra in grande crescita . Grazie a tutti e continuate a condividere!

Selezione dall’intervento di Gianfranco Fini a Perugia. Vi invitiamo a diffondere questa pagina. Grazie.


12 Responses to “Berlusconi si dimetta o FLI fuori dal governo – Intervento di Gianfranco Fini a Perugia – VIDEO”

  1. Baron scrive:

    Ahi ! ahi ! ahi ! Fini………… Questa volta mi sa proprio che hai fatto la frittata! Guarda che meta’ dell’Italia non ti perdonera’ certo di voler cambiare il programma elettorale (per cui ti hanno eletto!) durante la corsa……….Dai! Ma come si fa……….? Alle elezioni, che a questo punto si faranno in primavera, temo proprio che il suicidio politico oggi deciso portera’ il FLI forse al 4%……………..! Compliments.

  2. bill scrive:

    Che coraggio, però! Lo faccia cadere lui il governo, no?
    E cominci dalle sue, di dimissioni, come aveva solennemente promesso e come, ovviamente vista la statura del personaggio inversamente proporzionale a quella della persona, non farà.
    Comunque, penso sia ottimo per il governo che quei quattro se ne vadano.

  3. Carlo Ferrari scrive:

    Mi aveva ingannato: avevo dimenticato che un fascista sarà sempre un fascista

  4. vittorio scrive:

    Sarebbe ora che il teatrino di Fini cessasse. Ma siamo di fronte al solito indecoroso tira e molla. La cosa ridicola è che fino all’altro ieri Fini chiedeva il rispetto del programma elettorale. Oggi vuole ricontrattare un programma tutto nuovo con una nuova maggioranza. Io mi chiedo quanti oggi voterebbero una coalizione di centro destra con dentro un personaggio deprecabile come Fini? No adesso basta. Berlusconi tiri dritto a colpi di fiducia su tutto o quasi. Se Fini vorrà buttare giù il governo, poi si arrangi a fare un governo col PD. E se il tutto naufragherà nel caos più totale come probabile, benissimo, si vada alle elezioni.

  5. alfaemme scrive:

    Ma quale programma avrà mai tradito ? Quello che non si è mai attuato ? L’Italia nuova che ci promise Berlusconi sin dal 1994 e per cui gli accordai la mia fiducia ? Io no la vedo e dopo 16 anni mi sembra che sia un po’ riduttivo dare sempre la colpa ai magistrati rossi, alle opposizioni che non collaborano ecc. Con questa azione Fini e gli altri si stanno giocando il cu.. !! Sarebbe stato più comodo rimanere all’ombra del Cavaliere, che tanto, alla fine, “paga tutti”. Chi si mette in gioco fino in fondo e senza riserve merita rispetto. E se poi finisce male penso che sia meglio una fine orribile che orrori senza fine !!

  6. dino scrive:

    fini vada avanti. sta dimostrando di avere i contracoglioni… più di quanto gli italiani si aspettassero che avesse.! è un uomo di destra… della destra buona e pulita degna di rispetto anche da parte degli avversari politici. fini passerà alla storia come un eroe nazionale per aver messo fine all’impero delle schifezze..!! l’italia dei giusti e delle persone perbene sta con fini. il dittatorello miliardario e vizioso del pelo (come se piacessero solo a lui le donne), sta rendendo l’italia il paese più ridicolo del mondo. non si era mai visto in nessun paese al mondo che, un capo di stato si porti in casa (chissà perchè..) le minorenni e le puttane e pretende anche di essere approvato e continuare a rappresentare il popolo italiano nel mondo. quando noemi e ruby sono nate.. lui era già un vecchio bavoso di quasi 60anni..! vergogna..!!

  7. vittorio scrive:

    Appunto, adesso “Fini si è messo in gioco”. Bene, ma che si proceda. Che i finiani sfiducino il governo e che poi facciano il loro pastrocchio con il PD, se ci riescono. Perchè è ora di finirla con le buffonate di Fini. Voglio proprio vedere il programma di Fini e D’alema: più tasse e spesa pubblica e riforma della legge elettorale a loro uso e consumo. Sarà veramente divertente vedere il caos totale in cui faranno precipitare il paese. Ma spero che Fini non si spaventerà per i miei vaneggiamenti. Che proceda, proceda. Dimostri di avere le palle per una volta, per dirla con la Santanchè. Per una volta mi trovo anche d’accordo con Di Pietro. Che il FLI si faccia promotore di una mozione di sfiducia.

  8. GUIDO GALIPO' scrive:

    UN DISCORSO SEMPLICEMENTE MONUMENTALE!

  9. Parnaso scrive:

    Scusate l’ignoranza costituzionale, ma è potere del capo dello stato quello di sciogliere una sola camera del parlamento? Basterebbe sciogliere solo la camera e il problema si risolve. i seguaci di Fini non vogliono fare la prima mossa prima del 14 dicembre, quando la corte sentenziaerà sul lodo-alfano bis. quindi i prossimi 40 giorni saranno dominati dal passaggio del cerino, per attribuire all’altro la responsansabilità della fine della legislatura.

  10. inutile scrive:

    Ecco la prova provata che FINI può sostenere qualsiasi tesi.
    Ha detto l’opposto di quello che ha sempre detto e tutti i finiani scondinzolano dietro
    Caro BDV se come capo vuoi Fini invece di Berlusconi dillo, ma non prendere per i fondelli gli italiani dicendo che è una battaglia liberale ecc ecc.
    Sai perfettamente perchè non sei uno stupido che non è cosi.
    Fini si sta comportando esattamente come quello che pochi mesi fa definivate il male della politica
    Ora invece vi va bene.
    Siete diventati la brutta copia di Di Pietro ormai.
    Cerca consenso il povero Fini in discorsi populisti rinneganto se stesso.
    Complimenti a Berlusconi che non aveva messo nel governo i Finiani, aveva capito che razza erano.
    Dai ora a elezioni almeno il vostro capo scende dalla poltrona della camera e voi non sarete rieletti cosi si fa pulizia.
    Forza Forza

  11. Baron scrive:

    No! No! No!……….quanti errori da ingenui…………! Dopo la votazione di oggi 09.11.2010 con l’opposizione e contro il Governo ( voluto invece con amplissima e rinnovata votazione anche nelle ultime amministrative) oltretutto il Fli si sta presentando proprio volutamente come il partito dei puffi al seguito del mastro Pifferaio che tutti li ha incantati………. Ma come fate, voi ” navigati” (boh?!!!) politici del Fli a non capire che apparite davanti al Paese solo degli avventurieri, senza una storia chiara, condotti da tre o quattro visionari un po’ intriganti ed un capetto ambizioso (ma molto modesto ) al massacro !? Sveglia giovanotti crescete !!!!!

  12. francesco scrive:

    Gianfranco Fini prometteva di essere un grande politico.Ha smesso di esserlo da quando,nel 96,si avventuro’in quell’esperienza post democristiana che portava il nome di Asinello con Mario Segni.Da quel momento fu un degrado lento ma continuo sottolineato soprattutto dai suoi continui cambi di opinione.Per citarne due recenti:”MAI ALLEANZA NAZIONALE ENTRERA’NEL PDL”.due settimane dopo si smenti’entrandovi.E poi:”SILVIO BERLUSCONI E’IL NATURALE LEADER DEL PDL E LE CORRENTI SONO UN CANCRO PER LA DEMOCRAZIA”e anche su questo si sta smentendo.Ma la cosa peggiore e’il tradimento portato a compimento come Giuda e Bruto.Dal tradimento non e’mai nato nulla di buono.Per essere un grande e illuminato politico prima bisogna essere un grande uomo e Fini ha perso la bussola da un pezzo.Lo dico con profondo dolore ma e’cosi’.Essendo uno sportivo prima che un tifoso dico comunque in bocca al lupo a tutti.

Trackbacks/Pingbacks