Prostituzione: Della Vedova a 8 e mezzo – VIDEO

– Segnaliamo a questo link la puntata di ieri di 8 e Mezzo condotto da Lilli Gruber. Tra gli ospiti Nunzia De Girolamo, Debora Serracchiani e Benedetto della Vedova che dicutono dei nuovo provvedimenti del governo sulla prostituzione. La materia, lo ricordiamo, è regolamentata dalla legge Merlin del 1958 passata lal storia per la chiusura delle case di tolleranza. In Italia la prostituzione è legale: la legge punisce lo struttamento e il favoreggiamento.


3 Responses to “Prostituzione: Della Vedova a 8 e mezzo – VIDEO”

  1. Edoardo scrive:

    Molto interessanti le argomentazioni del deputato pd e anche di della vedova,trovo invece che il pdl dopo gli scandali del presidente del consiglio si stia arrampicando sugli specchi.Sia chiaro io come cattolico rifiuto anche versioni “pragmatiche” dell’argomento prostituzione,in quanto sono contrario alla prostituzione in tutti i casi perchè è uno svillimento del corpo della donna e della sua dignità in tutti i casi,in secondo luogo la prostituzione risponde alla concezione patriarcale della società ed ad una mentalità patriarcale e sessista che si sta diffondendo grazie ad una cultura politica liberista e grazie allo stile di vita americanista.In tutti i casi è neccessario che lo stato cerchi di aiutare la gente a non prostituirsi ed ad essere inseriti in lavori più sobri e dignitosi,soprattutto in relazione al fatto che chi và a prostitute lo definirei “un’animale” più che un’uomo,o cmq una persona con disturbi e disfunzioni sessuali(per esempio ci sono molti sadomasochisti),spero che fli prenda in considerazione battaglie per la dignità della donna e contro la legalizzazione della prostituzione anzi per la severa punizione dei clienti delle prostitute(e non delle prostitute che vanno aiutate socialmente)e poi parlando al pdl vorrei che ci fosse un’atteggiamento più sobrio e morigerato tra chi rappresenta la nazione(vedi scandali Berlusconi),in terzo luogo vi faccio una domanda sia ai politici sia ai giornalisti:non sarebbe giusto parlare un pò anche di case allagate in veneto e friuli?o il veneti e i friulani sono troppo incivili e incolti per l’elite politica-mass mediale?,visto che in rai e sui maggiori quotidiani non si parla altro che di escort.

  2. Andrea B scrive:

    Ne avevo sentite tante di critiche ed accuse contro il liberismo e l’ AmeriKA, ma che promuovano una cultura patriarcale e sessista e che da ultimo, quindi, favorirebbero il “mestiere più antico del mondo” … beh questa mi mancava …

    Certamente i fenomeni di sfruttamento vanno puniti severamente, come vanno sviluppati i percorsi di aiuto quelle donne che sono state schiavizzate, ma di severe ( ! ) punizioni ai clienti (e a questi punti direi anche a quella parte di donne che – degenerate ! – si prostituiscono senza costrizioni) ne avevo sentito parlare solo nell’ Afghanistan dei talebani …si vede che tra integralisti ci si ritrova sui temi di fondo…

    Personalmente spero piuttosto che Futuro e Libertà abbia un atteggiamento pragmatico sul problema …forse l’ ultima ( mi auguro) fase del Berlusconi politico avrà il solo merito di aver fatto riaccendere il dibattito sulla legge Merlin, ma ci credo poco … credo prevarrà il bigottismo vatican-italico e la logica del “facciamo vedere che ripuliamo le strade”, mettendo però soltanto la polvere sotto il tappeto …

  3. angelo scrive:

    prima di tutto da italiano pulito e con i miei 75 anni che di governi
    ne o visti alternarsi ieri guardando la trasmissione 8 e mezzo o capito tutta la spazzatura che Berlusconi a ai sui piedi uomini senza
    dignita bravo DellA Vedova che avete avuto l’onesta a uscire per il
    bene d’italia da questo sudicio e corrotto governo lega compresa.
    Tutta la mia solidarieta’alla MAGISTRATURA ,perche’ in un paese democratico queste nefandezze che il signor Berlusconi gli vengono
    contestate e ne deve risponere

Trackbacks/Pingbacks