– Il tribunale di Catania ha appena sollevato la questione di legittimità costituzionale sulla parte della Legge 40 relativa al divieto della fecondazione eterologa (quella con seme o ovuli provenienti da donatori esteri).