PdL: Della Vedova, Feltri recita de profundis per partito di Berlusconi – AUDIO

“E’ inaccettabile accompagnare il Cavaliere fino al diluvio”

“Noi abbiamo cercato sul ‘Secolo’ di ieri di suonare la sveglia per il Pdl, dicendo cose magari da discutere. Feltri oggi invece ha recitato il de profundis per il partito di Berlusconi”. Lo afferma Benedetto Della Vedova in un’intervista a Radio Radicale, commentando l’editoriale odierno di Vittotio Feltri su Il Giornale.

“Non è in discussione – continua il presidente di Libertiamo – la attuale leadership del Cavaliere da parte di nessuno. Però un partito vitale non può accettare il destino indicato da Feltri: accompagnare Berlusconi fino al diluvio, silenti in cambio della poltrona, lasciando ai superstiti il compito di ricostruire un nuovo partito. Così il partito non vive, ma muore subito”.

“Berlusconi dovrebbe avere più fiducia in se stesso e nella sua stessa leadership – spiega il deputato – questo gli consentirebbe di governare come e meglio di oggi e nel contempo assecondare una sana competizione di idee e di personalità dentro il ‘suo’ partito, anzichè asserragliarsi in un fortino di presunti fedelissimi.

Per Della Vedova, “questa competizione, normale in tutti i grandi partiti, può essere una risorsa e non un peso per il Cavaliere, per il suo governo e in modo decisivo per il futuro del Pdl. Sempre che qualcuno pensi per il partito ad un futuro diverso da quello indicato da Feltri”.

Fonte Radioradicale.it Licenza 2.5 Ita


One Response to “PdL: Della Vedova, Feltri recita de profundis per partito di Berlusconi – AUDIO”

  1. bagnascus scrive:

    Competizione è una bella parola …se tutti facessero come BDV eletto in forza Italia e diventato finiano Berlusconi sarebbe in minoranza..

Trackbacks/Pingbacks