ABC… per perdere il vostro denaro – AUDIO

L’eBook indispensabile per chi vuole investire i propri risparmi senza avere brutte sorprese!

Spiega l’Autore: Hans Georg Gadamer, disse: “È più difficile porre domande che offrire risposte perché per essere capaci di domandare bisogna voler sapere ed essere convinti di non sapere, […], il domandare è piuttosto un patire che un agire, […], l’arte del domandare è l’arte del domandare ancora, ossia l’arte stessa del pensare”.
Tuttavia, quando si tratta di risparmio e investimenti, quella preziosa arte non solo non è esercitata in modo appropriato da parte del grande pubblico, ma pare essere addirittura un concetto misterioso.
Se a prima vista il titolo di questo lavoro sembra provocatorio, davanti a certi, diffusi comportamenti posti in essere con la più totale naturalezza da molte persone, si è portati veramente a pensare che per taluni lo scopo ultimo del loro agire finanziario sia proprio quello di perdere del denaro.
Ho provato allora a elencare i più ricorrenti tra gli errori, i miti e le curiosità che caratterizzano l’atteggiamento dei risparmiatori, mettendomi questa volta nei panni di un folle che suggerisce di andare contro il normale buon senso, e cioè, appunto, come perdere meglio piuttosto che guadagnare. È una richiesta “nascosta” così diffusa, che forse aiuterà i lettori a meglio riconoscere i comportamenti più irrazionali, patrimonio di non pochi investitori, e ad evitare i tanti luoghi comuni che sorreggono subdolamente il sistema economico.

Simone Mariotti (1970), riminese, ha pubblicato L’investitore libero (2010, 3° edizione), Non dite a Sandokan che sono stato qui (2008), Riminindustria (2006). Editorialista del quotidiano La Voce di Romagna, ha inoltre curato la realizzazione di tre libri-inchiesta sulla tutela del mare: Scatologia alla riminese (2005), Il mare non è una fogna blu (2007) e Un mare senza voce… tra flussi e riflussi (2009).

Fonte Radioradicale.it Licenza 2.5 Ita


Comments are closed.