– Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato PdL

Silvio Berlusconi ha guidato il centrodestra a un nuovo, netto successo in elezioni tradizionalmente poco favorevoli per lui, quelle regionali, superando indenne, anche grazie a candidature vincenti, un “mid term” reso particolarmente insidioso dalla crisi.Gli elettori italiani non hanno creduto all’alternativa di Bersani e hanno confermato che il futuro della politica italiana si gioca nel campo del centrodestra.

Per ripagare tanta fiducia, è importante che il Presidente del Consiglio sappia imprimere al prosieguo della legislatura una forte impronta riformatrice, tanto sul fronte istituzionale quanto e forse soprattutto su quello economico sociale.

Su questo terreno si gioca la partita del futuro del PdL, la cui fisionomia riformatrice, moderata, liberale, inclusiva e aperta alla società in evoluzione deve risultare più marcata, per evitare l’erosione del consenso da parte del fedele alleato leghista, ormai in diretta competizione con il PdL in tutto il centro nord.