Crisi: Della Vedova, Fondo europeo passo in avanti per consolidamento Unione

– Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato del PdL:

“L’ istituzione di un fondo monetario europeo, che sulla falsariga del Fmi possa intervenire a sostegno dei paesi dell’Unione europea che si trovassero in difficoltà finanziaria, consentirebbe all’Europa di compiere un necessario ed auspicabile passo in avanti nel processo di consolidamento istituzionale.Soprattutto se il Fondo fosse finanziato (secondo le ipotesi che circolano) dalle risorse versate dai paesi che sforano i parametri di Maastricht su deficit e debito, si creerebbe un meccanismo virtuoso, più efficiente di una improbabile armonizzazione fiscale tra i Paesi.

Ma perché il nuovo organismo possa davvero funzionare, c’è bisogno – come ha detto Giulio Tremonti – di un’Europa forte, che abbia l’autorità istituzionale di imporre paesi membri in difficoltà condizioni severe e soprattutto che abbia, di fronte all’opinione pubblica, legittimità politica”.


Comments are closed.